Coppa Italia, la Canottieri si qualifica per la Final Four

933
Pallanuoto: la Canottieri Napoli batte la Lazio per 14 a 9

Pallanuoto. La Canottieri batte il Posillipo (9 a 8) a Brescia nel derby di Coppa Italia e si qualifica per la Final Four.

La Canottieri batte il Posillipo per 9 a 8, nella piscina di Monpiano a Brescia dove si è svolto il secondo turno di Coppa Italia, e conquista per il terzo anno consecutivo il diritto a partecipare alla Final Four della manifestazione tricolore che si giocherà il 23 e 24 marzo in una sede da stabilire. Dopo la vittoria di misura di ieri con la Florentia e la sconfitta con il Brescia nella gara di stamattina la formazione allenata da Paolo Zizza doveva necessariamente battere i cugini del Posillipo per garantiersi il superamento del turno e così è stato. Ammessa di diritto alla seconda fase con Pro Recco , Brescia e Sport Management, la Canottieri era stata inserita nel gruppo D con Brescia, Posillipo e Florentia. Per i giallorossi, reduci dalla bruciante e beffarda eliminazione dalla Champions, è arrivata subito la riscossa nonostante l’assenza di Alex Giorgetti per squalifica. “Partita tiratissima con molti errori da una parte e dall’altra dovuti essenzialemnete alla stanchezza che si è fatta sentire avendo giocato tre partite in venti ore. – ha detto visibilmente soddisfatto l’allenatore giallorosso Paolo Zizza – ora dobbiamo tirare il fiato dopo gli straordinare fatti con Champions e Coppa Italia e prepararci per l’inizio del campionato.”. Soddisfazione è stata espressa dal presidente Achille Ventura. “Sono contento per questo risultanto. Contento per la squadra che ha  centrato ancora una volta la qualificazione alla Final Four di Coppa Italia e per il nostro Circolo. Sono queste le cose che alla fine ripagano dei tanti sacrifici e di qualche amarezza nella difficile gestione di un sodalizio così prestigioso”.