Coppa Italia, il Napoli femminile vince il derby

550
Coppa Italia, il Napoli femminile vince il derby

Calcio, il Napoli femminile Carpisa Yamamay porta a casa la vittoria contro la Vapa Virtus Partenope (2-0) e passaggio del turno.

Il Napoli Femminile Carpisa Yamamay si conferma nella seconda gara del girone di Coppa Italia valido per il primo turno. Dopo il successo interno contro l’Aprilia, la squadra allenata da Peppe Marino ha vinto anche in trasferta contro la Vapa Virtus Partenope (2-0), conquistando così anche il passaggio al secondo turno. Come nella prima gara, però, il Napoli ha dovuto aspettare la ripresa per sbloccare il risultato anche a causa del forte caldo che ha influito sul ritmo della partita, nonostante nella prima frazione siano state tante le occasioni da gol.

La prima rete è stata realizzata dalla brasiliana De Paula al 47’ su azione da calcio d’angolo battuto da Cutillo. Il raddoppio, invece, al 65’ è arrivato su autogol con una deviazione di Apicella. Nel finale la squadra di Marino è rimasta in dieci per l’espulsione di Kubassova al 75’, che non ha creato, però, particolari problemi nel riuscire a mantenere il risultato. Espulsa anche Galluccio per la Partenope all’86’.

È un risultato positivo – spiega Marino -. Anche quando non si gioca al massimo è fondamentale portare a casa la vittoria perché è un segno di forza. Non mi è piaciuto molto l’atteggiamento della squadra, soprattutto nel primo tempo. Abbiamo avuto tante occasioni ma è mancata la giusta incisività e questo ci deve servire da lezione per crescere in vista dei prossimi impegni”.