Pallanuoto: a Casoria scontro salvezza tra la Canottieri Napoli e la Lazio

217
Pallanuoto: a Casoria scontro salvezza tra la Canottieri Napoli e la Lazio

Pallanuoto. Stasera, ore 20:30, scontro salvezza tra la Canottieri Napoli e la Lazio alla piscina Alba Oriens di Casoria.

Canottieri, pallanuoto: a Casoria scontro salvezza con la Lazio

Dopo la sconfitta, prevedibilissima, di Brescia si torna alla piscina Alba Oriens di Casoria dove la Canottieri affronterà la Lazio (ore 20,30) con un piglio e una determinazione certamente diversa rispetto a quella visto nella piscina di Mompiano contro i vice campioni d’Italia.

E’ l’occasione per tentare di conquistare la prima vittoria di questa stagione contro un avversario, che reduce dalla sconfitta casalinga con la Rari Nantes Salerno, arriva arrabbiatissimo al pari dei ragazzi del Molosiglio.

Dopo la sconfitta con il Brescia gli uomini di Andrè devono rialzare la testa e fare punti nello scontro salvezza di stasera.

E’ anche uno dei primi scontri salvezza e quindi i punti, anche se siamo all’inzio del campionato, valgono comunque il doppio. Queste le parole di Christian Andrè, allenatore della Canottieri Napoli.

“Una gara difficile contro un avversario che è un nostro diretto concorrente nella lotta per la salvezza. Dopo la sconfitta di Brescia dobbiamo reagire e cercare di conquistare la vittoria cercando di sfruttare al meglio il fattore casalingo e regalare una bella prestazione ai nostri tifosi.”

L’allenatore ha poi continuato dicendo: “Non dobbiamo però farci prndere dalla frenesia di volerla chiudere subito. E’ una gara che va giocata con intelligenza fino all’ultimo istante. La Lazio, come noi, ha cambiato molto è una squadra giovane e imprevedibile quindi bisogna fare molta attenzione. Ci aspetta una battaglia e dobbiamo essere pronti a dare il massimo”.