Calcio Napoli, passi avanti per Torreira. Ma Klopp vuole strappare un azzurro a Sarri

530
Calcio Napoli, Torreira dice sì. Koulibaly può partire a una condizione

Il mercato del Calcio Napoli comincia a prendere corpo. E il primo acquisto della prossima stagione potrebbe essere l’uruguaiano della Sampdoria. Dall’Inghilterra, pero’, una notizia del ‘Sun’ fa tremare i tifosi partenopei.

Il Calcio Napoli questa sera dovra’ affrontare l’Udinese, provando a staccare la mente e la spina dalla gara di domenica prossima contro la Juventus. Uno scontro diretto che i partenopei proveranno a rendere di nuovo tale dopo il periodo negativo che ha portato la squadra di Maurizio Sarri a -6 da quella di Allegri. Ma c’e’ anche un altro Napoli che si muove, sebbene non sul campo, ma dietro una scrivania. Ed e’ quello guidato da Cristiano Giuntoli. Con il direttore sportivo azzurro che sembra vicinissimo al primo acquisto della prossima stagione: Lucas Torreira della Sampdoria.

Calcio Napoli-Torreira, un aspetto frena la trattativa

Secondo quanto riferito da Tuttomercatoweb, infatti, la società azzurra vorrebbe pagare la clausola da 25 milioni alla Sampdoria, una situazione che andrà comunque verificata settimana dopo settimana perche’ Ferrero vorrebbe monetizzare qualcosa di piu’. L’offerta e’ comunque gia’ pronta, con un quinquennale da far sottoscrivere a Torreira. Che, pero’, non sembra ancora del tutto convinto da un particolare ostacolo. Il Calcio Napoli, infatti, vorrebbe inserire nel contratto una clausola rescissoria di 75 milioni di euro. Cifra che, a quanto si apprendere, difficilmente verra’ accettata dall’entourage del calciatore.

Calcio Napoli, passi avanti per Torreira. Ma Klopp vuole strappare un azzurro

Nel frattempo, il ‘Sun’ ha rilanciato l’interesse di Jurgen Klopp per Piotr Zielinski. Il tecnico tedesco vorrebbe portare il polacco al Liverpool la prossima estate. Dopo averlo provato a prendere gia’ ai tempi dell’Empoli. Il giocatore, pero’, e’ legato al Calcio Napoli, che non ha alcuna intenzione di cederlo, fino al 2021, soprattutto da una clausola rescissoria di 65 milioni di euro.