Calcio Napoli, Ancelotti: “Allan non convocato, ma resta. Su Fornals e Lozano…”

304
Calcio Napoli, Ancelotti:

Il tecnico del Calcio Napoli ha fatto il punto sul futuro del centrocampista brasiliano, ma anche sul suo: “Il presidente sa quello che dobbiamo fare”.

“Allan non figura nella lista dei convocati perche’ ha avuto una settimana travagliata, ha lavorato poco, preferiamo tenerlo qui ad allenarsi e prepararlo per la partita di martedi’”. Cosi’ il tecnico del Calcio Napoli, Carlo Ancelotti, sul futuro di Allan, centrocampista brasiliano che il Psg ha corteggiato e corteggia con insistenza. “Non so se decollera’ la trattativa o no, so che Allan resta, e’ un giocatore importante per noi, lo e’ sempre stato e lo sara’ ancor di piu’ nella seconda parte della stagione – ha aggiunto Ancelotti in conferenza stampa -. Non c’e’ da parte nostra la necessita’ di cederlo, c’e’ stata la volonta’ del Psg di acquisire questo giocatore importante, poi ci sono le trattative e se le condizioni non soddisfano non si va avanti. La societa’ ha colto le esigenze del giocatore, Allan lo sa, ma non c’erano le condizioni per trasferirsi”.

“Mi auguro e sono convinto che quello che e’ successo il 26 dicembre a San Siro domani non si ripetera’”. Cosi’ l’allenatore in riferimento a quanto accaduto la sera di Santo Stefano. Per gli azzurri e in particolare per Koulibaly e’ il ritorno al Meazza dopo i buu razzisti arrivati da parte della tifoseria nerazzurra. Per il tecnico dei partenopei quella di domani sara’ una partita particolare. “Per me e’ un piacere tornare in uno stadio che mi ha dato tante emozioni positive, non vorrei mai giocare contro il Milan per una questione affettiva, ma faccio questo mestiere e preferisco prendere le cose positive – ha spiegato Ancelotti -, ritrovo il Milan e un allenatore come Gattuso che ho avuto come giocatore e a cui sono molto legato”.

I nomi del calciomercato e i programmi sul rinnovo

Ancelotti si è anche soffermato sui temi di mercato. “Fornals e’ uno dei tanti giocatori che stiamo seguendo con interesse”. “Lozano? Anche lui fa parte di quella lista di calciatori che stiamo seguendo. E’ un ottimo giocatore”, ha ammesso Ancelotti. E in merito al suo futuro e alle voci su un immediato prolungamento del contratto: “il presidente gia’ sa quello che dobbiamo fare. Ho un contratto di 3 anni e non si deve parlare ancora di rinnovi. A Napoli sto bene ma anche il Napoli sta molto bene con me”.

L’ultima battuta e’ su un altro allenatore che ha avuto un ruolo importante nella carriera di Insigne: Zdenek Zeman. “Mi ha lanciato nel grande calcio e se oggi sono questo giocatore molto e’ merito suo. Ogni giorno ci faceva pesare nel suo ufficio, ma entrare li’ dentro era come essere a Milano, tutto bianco. Pieno di fumo”, conclude ridendo l’attaccante del Napoli.

I convocati di Ancelotti

Il tecnico del Napoli, Carlo Ancelotti, ha convocato 21 giocatori per la sfida di domani sera a San Siro contro il Milan. Come annunciato in conferenza stampa, non ci sono Allan e Rog, questa la lista: Portieri: Meret, Ospina, Karnezis. Difensori: Albiol, Malcuit, Koulibaly, Ghoulam, Luperto, Maksimovic, Mario Rui, Hysaj. Centrocampisti: Diawara, Zielinski, Fabian Ruiz, Hamsik. Attaccanti: Callejon, Ounas, Mertens, Insigne, Verdi, Milik.