Anche De Laurentiis in corsa per il nuovo Bari: già scelto il nome del tecnico

318
Calcio Napoli, scattano multe e contenzioso legale a 2 giorni dal Liverpool

Aurelio De Laurentiis è il favorito per ottenere l’assegnazione del titolo sportivo della società pugliese, che dovrà ripartire dalla Serie D dopo il fallimento.

“C’è stato un contatto con il sindaco Antonio Decaro. L’interessamento c’è”. Dal Comune di Bari confermano che anche il patron del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è interessato a partecipare al bando pubblico che porterà all’assegnazione del titolo sportivo del Bari calcio, con una società che partirà dalla Serie D. De Laurentiis, che ha come consulente l’avvocato Mattia Grassani, punterebbe su una società dal nome simile a quello del Napoli (Ssc Napoli): ‘Società sportiva Città di Bari’. Secondo quanto riportato da ‘Radio Kiss Kiss Napoli’, il patron dei partenopei avrebbe già individuato in Edy Reja il possibile nuovo allenatore dei pugliesi.Anche De Laurentiis in corsa per il nuovo Bari: già scelto il nome del tecnico Alle 12 di oggi si sono chiusi i termini per la presentazione delle manifestazioni di interesse all’Amministrazione comunale e, poco dopo, è stata diffusa una nota che certifica come il numero di proponenti per la rifondazione del club sia di ben 11. Tra i quali, come nei giorni scorsi si era ventilato, spicca pure l’interessamento di Urbano Cairo, presidente del Torino e di Rcs. Anche se, come dalla città piemontese avevano già confermato, si tratta solo una disponibilità a collaborare con la cordata barese degli otto imprenditori della Ss Dilettantistica Bari 1908 per eventuali partnership tecniche.

Ai microfoni di Rmc Sport, il presidente di Lazio e Salernitana, Claudio Lotito, anche lui tra i proponenti, ha così dichiarato. “Ho avuto sollecitazioni di persone a Bari per occuparmi della situazione . Mio nonno paterno è di quelle zone, per questo, se il territorio ha necessità di risposte, facendone parte indirettamente, mi metto a disposizione”.