3-1 alla SPAL, per il Calcio Napoli quinta vittoria consecutiva in campionato

190
3-1 alla SPAL, per il Calcio Napoli quinta vittoria consecutiva in campionato

Mertens, Callejon e Younes in rete per gli azzurri; Petagna per la SPAL. Calcio Napoli a sole tre lunghezze dalla Roma ma l’Atalanta vince anche ad Udine.

Giornata che doveva essere favorevole per il Calcio Napoli visto il risultato di Milan Roma con i rossoneri capaci di battere i giallorossi. Con una vittoria i ragazzi di Gattuso potrebbero mettere nel mirino proprio i giallorossi.

L’avversario, una SPAL ormai condannata alla retrocessione, permette al tecnico azzurro di fare scelte opportunistiche in vista della sfida contro l’Atalanta a Bergamo e di quella con la Roma al San Paolo.

Le scelte di Gattuso

Meret in porta. Difesa con Hyasj a destra, Maksimovic e Koulibaly centrali e Mario Rui a sinistra. Centrocampo con Lobotka Fabian Ruiz ed Elmas. In attacco Insigne Mertens e Callejon.

Pronti via ed il Calcio Napoli è già in vantaggio al 5’

Grandissima intuizione di Fabian Ruiz che serve Mertens. Delizioso il tocco sotto del belga che supera l’estremo difensore della SPAL. 1-0

Il Calcio Napoli controlla agevolmente la gara con un buon possesso palla a centrocampo e con gli attaccanti pronti ad entrare nei giusti spazi. La SPAL , schierata con Cerri e Petagna di punta cerca di guadagnare campo proprio con lanci lunghi verso le sue punte.

Al 29’ pregevole azione degli azzurri che arrivano alla conclusione con Insigne dal limite. Il tiro coglie il palo.

Al 30’ inaspettato pareggio della SPAL con Petagna. 1-1

Il Calcio Napoli si fa sorprendere sulla destra dove Callejon ed Hysaj non seguono gli avversari su un azione in velocità. Il cross basso è raccolto dal poderoso bomber emiliano che di precisione batte Meret. 1-1

La partita, da un punto di vista del gioco, è sempre in mano al Calcio Napoli che continua a giostrare al limite dell’area della SPAL senza grossi problemi.

Il nuovo vantaggio di Callejon al 36′ . 2-13-1 alla SPAL, per il Calcio Napoli quinta vittoria consecutiva in campionato

Questa volta è Elmas dopo aver vinto un buon contrasto al limite dell’area a servire in area Callejon. Stop dello spagnolo e gol di precisione nell’angolo più lontano.

Meritatissimo il vantaggio degli azzurri.

AL 46’ gol annullato ad Insigne dopo un assist di Mertens. Il VAR annulla per un millimetrico fuorigioco.

Ripresa su ritmi più lenti per stanchezza e gran caldo. La SPAL sfrutta a volte alcune disattenzioni in copertura degli azzurri ed arriva a conclusioni pericolose con Valoti sul quale Meret compie una bella parata al 56’.

Al 64’ primi cambi per Gattuso: dentro Milik e Lozano per Insigne e Mertens. Buona la prova di Lorenzo: sempre al centro dell’azione e generoso. Gli è mancato solo il gol. Di Mertens sarà ricordato l’ennesimo gol di gran tecnica.

Lozano entra con grande carica agonistica ed arriva immediatamente al tiro. Para il portiere. Rapidissimo su entrambe le fasce, il messicano crea molti problemi alla difesa emiliana che si salva in molte occasioni.

Al 76’ fuori Callejon per  Younes.

Bastano pochi secondi a Younes  per chiudere la partita. 3-13-1 alla SPAL, per il Calcio Napoli quinta vittoria consecutiva in campionato

Ancora un lancio illuminante di un ispiratissimo Fabian Ruiz che serve Younes al centro dell’area. Colpo di testa preciso e palla in rete.

La partita ha poco da dire da qui alla fine tranne i minuti concessi a Ghoulam e Manolas.

Con questa vittoria la Roma è a soli tre punti ma la grande rimonta sull’Atalanta sembra ormai impossibile con gli orobici capaci di vincere anche sul campo di Udine.

Mercoledì c’è Atalanta Napoli, ultimissima occasione per ridurre il distacco dalla zona Champions.

Fabian Ruiz è stato decisamente il migliore in campo ma anche le prestazioni di Elmas e Lobotka hanno convinto. Molto bene l’ingresso di Lozano.

Seppur sempre in controllo della partita, il Calcio Napoli ha lasciato troppo il fianco agli avversari capaci di innescare sulle fasce laterali azioni pericolose.

Possesso palla 60% a favore del Calcio Napoli; tiri 17 a 5 per gli azzurri con 11 conclusioni in porta.