19-10-20 | 22:42

Napoli, a breve partiranno i lavori alle rampe del Porto

Home Attualità Napoli, a breve partiranno i lavori alle rampe del Porto
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista pubblicista.

Nei prossimi mesi inizierà il restyling sulle rampe dell’autostrada A3 di via Marina e del Porto di Napoli.

Nei prossimi mesi partiranno a Napoli i lavori di restyling sulle rampe dell’autostrada A3 di via Marina e del Porto. Come riportato da “Il Mattino”, i lavori (già programmati prima del tragico crollo del ponte Morandi di Genova) si svolgeranno soprattutto di notte, con la chiusura di singole rampe e di via Marina, a seconda dell’occorrenza.

Nella giornata di ieri, a Napoli sono giunti gli ispettori del ministero dei Trasporti per un sopralluogo sulle autostrade A1 e A3. Nello stesso tempo, in commissione comunale Lavori Pubblici, presieduta da Nino Simeone, è stato fatto il punto di tutte le infrastrutture gestite da Autostrade Meridionali, Tangenziale di Napoli e Comune. Come riporta “Napoli Today”, tranquillizzanti i resoconti dei delegati delle due società che, in ragione della “costante attività di monitoraggio non ravvisano condizioni di allerta né di pericolo” lungo i tratti di competenza.

Palazzo San Giacomo ha chiesto 23 milioni di euro al ministero per mettere in sicurezza ponti, gallerie, sottopassi e viadotti di Napoli. Tali fondi saranno utili anche per studi di monitoraggio e ispezioni con strumenti sofisticati, come vibrometri, accelerometri e rilievi con i droni.

Le schede con gli interventi sono state inviate al Provveditorato alle Opere Pubbliche lo scorso 30 agosto, come chiesto dal ministro Danilo Toninelli a tutti i Comuni.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Il premier Conte chiama Ferragni e Fedez: “Aiutatemi a far indossare la mascherina ai ragazzi”

Non è una Fake News. Il premier Giuseppe Conte è ricorso a Chiara Ferragni e Fedez per chiedere aiuto e sollecitare i giovani a...

Coronavirus in Campania, i dati del 18 ottobre: 1.593 nuovi positivi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 18 ottobre dell'unità di Crisi regionale riporta 1.593 nuovi positivi su 12.695 tamponi effettuati. Salgono ancora i contagi...

Uomini e Donne: Gemma Galgani abbandona il trono over?

Uomini e Donne: si intensificano le voci secondo cui Gemma Galgani (superstar del trono over) potrebbe abbandonare il dating show di Maria De Filippi. Gemma...

Beautiful, anticipazioni puntata 20 ottobre: Flo viene arrestata ma dov’è Thomas?

Anticipazioni Beautiful: la puntata di domani, martedì 20 ottobre, vedrà nuovi colpi di scena nella vicenda che coinvolge Hope, Flo e Thomas Forrester. Le anticipazioni...

Monitoraggio del Covid 19 nelle acque reflue: parte il progetto SARI Campania

SARI Campania per il monitoraggio del Covid 19 nelle acque reflue: convenzione tra Arpa Campania, Centro interuniversitario di previsione e prevenzione dei Grandi RIschi...