mercoledì, Maggio 18, 2022

Monti Lattari: scoperti mitragliatore, pistole e 18 kg di droga

- Advertisement -

Notizie più lette

Francesco Monaco
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Interrati in due bidoni di plastica, all’ombra della vegetazione dei Monti Lattari, i carabinieri hanno scoperto un arsenale per uccidere e droga in abbondanza per assecondare la domanda commerciale di centinaia di clienti.

Un arsenale per uccidere e droga in abbondanza per assecondare la domanda commerciale di centinaia di clienti. Tutto interrato in due bidoni di plastica, all’ombra della vegetazione dei Monti Lattari. Un luogo inospitale, quasi impossibile da individuare, ma i carabinieri della Stazione di Gragnano hanno scovato il nascondiglio.

Sequestrati un mitragliatore con silenziatore, tre pistole calibro 9 (una con matricola punzonata e una risultata provento di un furto commesso nel 2017 in un comando di polizia municipale in provincia di Torino) e 65 di proiettili dello stesso calibro. E ancora 18 buste al cui interno erano racchiusi circa 18 chili di marijuana già essiccata e pronta per la vendita oltre a bilancini e materiale vario per la preparazione delle dosi.

Le armi, che erano confezionate in modo da resistere all’umidità e al tempo, saranno sottoposte ad accertamenti balistici e dattiloscopici affinché possano essere abbinate a eventuali fatti di sangue. La droga, che verrà distrutta, era imballata in atmosfera protetta per mantenere inalterata l’essenza della cannabis.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie