mercoledì, Ottobre 20, 2021

Mio Cinema: la nuova piattaforma streaming per sostenere il cinema

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Mio Cinema, una nuova piattaforma streaming pensata per gli appassionati di cinema. Vediamo come funziona, costi e titoli dei film.

di Federica Migliaccio -In questo difficile momento per le sale cinematografiche dalla collaborazione tra My Movies, Lucky Red e Circuito Cinema, nasce Mio Cinema, una nuova piattaforma streaming pensata per gli appassionati di cinema.

La piattaforma on demand si pone il duplice obiettivo di tenere informati gli spettatori sui film che usciranno nelle sale quando i cinema potranno riaprire e di creare non solo una semplice sala cinematografica virtuale, ma un vero e proprio luogo di aggregazione virtuale, dove è possibile visionare film, partecipare a masterclass e altri eventi, sostenendo le sale fisiche.

Mio Cinema: la nuova piattaforma streaming per sostenere il cinema

Come funziona Mio Cinema

Dal 18 maggio 2020, per accedere a tutti i servizi della piattaforma, basta registrarsi gratuitamente al link www.miocinema.it.

Per visionare le pellicole disponibili sul sito, non occorre sottoscriversi a nessun tipo di abbonamento, ma è possibile acquistare il singolo film a meno del costo di un biglietto: i film di prima visione saranno disponibili al costo di 7 euro, mentre una selezione di film d’autore, già usciti nelle sale o presentati ai Festival, sarà possibile noleggiarli a un prezzo di 2,90 euro o di 3,90 euro.

Il singolo film sarà disponibile per 30 giorni sulla piattaforma e, una volta effettuato il noleggio, l’utente avrà a disposizione lo streaming per 48 ore dal primo play.

Dato che Mio Cinema ha l’obiettivo di aiutare anche gli esercenti, al momento della registrazione, l’utente potrà scegliere a quale sala cinematografica fisica, aderente al progetto e vicina al proprio comune di residenza, destinare il 40% degli introiti sul noleggio dei film presenti in cartellone.

La prima pellicola in prima visione è Les Misérables di Ladj Ly, vincitore del Premio della Giuria al Festival di Cannes 2019, che sarebbe dovuto uscire nelle sale italiane il 12 marzo del 2020, ispirato alle rivolte del 2005 nelle benlieue francesi.

Al momento è possibile accedere alla piattaforma esclusivamente tramite la versione browser, ma è in progetto anche una versione mobile.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie