01-12-20 | 16:32

Meteo Campania, in arrivo un netto calo delle temperature: ecco quando

Home Ultime Notizie Meteo Campania, in arrivo un netto calo delle temperature: ecco quando
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Meteo Campania: questi sono gli ultimi giorni d’estate, perché è in arrivo l’autunno anche al Sud.

In queste ore un intenso fronte perturbato sta impattando sull’arco alpino apportandovi i primi temporali. Le precipitazioni aumenteranno di intensità a partire dal pomeriggio e sera quando ci saranno nubifragi soprattutto sui rilievi di Lombardia, Piemonte settentrionale e Alto Adige.

Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che dopo un venerdì molto perturbato su Alpi, Prealpi e pianura del Nordovest (anche a Torino e Milano) il weekend non sarà da meno. Sabato, rovesci temporaleschi colpiranno gran parte delle regioni settentrionali, concentrandosi con maggior violenza su Alpi e Prealpi. Temporali con piogge abbondanti però bagneranno anche tutta la Pianura Padana, la Liguria ma con esclusione dell’Emilia Romagna, protetta dagli Appennini. Sul resto d’Italia, il soffiare di venti meridionali (Scirocco e Libeccio) favorirà un incremento delle temperature con punte di 35-36°C.

Domenica, il maltempo oltre al Nord raggiungerà anche la Toscana, l’Umbria e il Lazio settentrionale (possibile temporale anche a Roma) con altre piogge e temporali. Continuerà a piovere su tutto l’arco alpino e prealpino. Al Sud invece il gran caldo farà bollire molte regioni, ma soprattutto la Puglia dove si toccheranno i 39-40°C. Temperature in sensibile diminuzione invece al Nord dove ci saranno le piogge con non più di 22-24°C al Nordovest (ma fino a 36°C in Emilia).

Il team del sito www.iLMeteo.it avverte che con l’inizio della prossima settimana il tempo subirà un nuovo peggioramento che interesserà soprattutto il Centro e il Nordest con piogge abbondanti (lunedì). Dopo una temporanea pausa attesa per martedì (più sole ovunque), una nuova perturbazione, collegata alla formazione di un vortice ciclonico, interesserà nuovamente il Nord, il Centro e infine anche il Sud. Le temperature subiranno una diminuzione generale su tutta l’Italia con valori addirittura sotto la media del periodo. Dal 1 settembre inizierà in tutti i sensi l’autunno.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Piogge e vento forte, allerta meteo in Campania per 24 ore

La Protezione civile ha diramato un avviso di allerta meteo in Campania valido a partire dalle 12 di domani fino alle 12 di giovedì. La...

Vaccino anti Covid 19, Pfizer chiede l’ok all’Ema: risposta entro fine 2020

Vaccino anti Covid 19: il 29 dicembre arriverà il parere dell'Agenzia europea del farmaco sul vaccino Pfizer/BioNTech (il 12 gennaio il verdetto sul vaccino...

Studio Fiorentini riceve il prestigioso Premio Internazionale Le Fonti Awards

Ezio Stellato e Daniele D’Ambrosio: “Per essere realmente consulenti sugli impatti sociali dell’economia bisogna imparare ad ascoltare i clienti, ognuno con le sue esigenze,...

Maradona: Moggi, ritirare il numero 10 dal calcio

Luciano Moggi, ex dirigente del Napoli: "ritirare la maglia numero 10 dall'ambiente calcistico, perché di numero 10 ne è esistito solo uno, Diego Armando...

Castellammare di Stabia, 10mila euro per evitare il sequestro di una villa abusiva: 3 arresti

C'è anche un dipendente dell'ufficio tecnico di Castellammare di Stabia tra le persone finite in manette con l'accusa di induzione indebita a dare o...