03-12-20 | 17:25

Massa Lubrense, 16 giovani migranti sbarcano nella Baia di Ieranto

Home Cronaca di Napoli Massa Lubrense, 16 giovani migranti sbarcano nella Baia di Ieranto
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

I cittadini di nazionalità irachena e afgana sembrerebbero giunti a Massa Lubrense con due imbarcazioni, ma all’arrivo delle forze dell’ordine già non c’era più traccia dei mezzi di trasporto.

Sbarco di migranti nella baia di Ieranto, in provincia di Napoli. Sono in totale 16 (14 uomini e 2 donne) le persone trovate nella serata di ieri verso le 19 dai Carabinieri della stazione di Massa Lubrense: i cittadini di nazionalita’ irachena e afgana sembrerebbero giunti a destinazione con due imbarcazioni ma all’arrivo delle forze dell’ordine gia’ non c’era piu’ traccia dei mezzi di trasporto e i militari non hanno potuto fare altro che allertare la Capitaneria di porto. Dopo aver toccato terra gli immigrati si sono incamminati a piedi fino a raggiungere il borgo e la spiaggia di Nerano. Il tutto documentato dalle foto e dai video di uno degli abitanti della zona, Biagio Cioffi, postate poi su Facebook.

Sul posto sono iniziate subito le formalita’ assistenziali, di identificazione e soprattutto sanitarie con la misurazione della temperatura (nessuno ha evidenziato sintomi febbrili oltre le norma) in attesa del necessario giro di tamponi. In tarda serata a Nerano, dove gli abitanti del luogo si sono subito dimostrati solidali rifocillando i viaggiatori, e’ stata completata la programmazione logistica delle prossime ore: i profughi sono stati ospitati nella Sala delle Sirene del Comune di Massa Lubrense dove i volontari della Protezione Civile hanno allestito i posti letto per la notte.

Da segnalare il gesto della titolare della salumeria del borgo (“Olga’s alimentari”), la signora Rosa Esposito, che ha aperto i battenti per offrire al gruppo qualcosa da mangiare dopo il viaggio.

- Advertisement -

Ultime Notizie

App Google: in arrivo il blocco delle sessioni in incognito

App Google: in arrivo blocco delle sessioni in incognito, gestione suoneria Nest e una funzione che insegna a pronunciare correttamente le parole in inglese. Lo...

Camera di Commercio di Napoli: il 5 dicembre si accende l’albero di Natale in piazza Bovio

Camera di Commercio di Napoli, il presidente Ciro Fiola: “Un segno di speranza per la città in un Natale difficile e segnato dalla crisi”. Sarà...

Covid 19 a Napoli: il campo Rom di Scampia diventa zona rossa

Covid 19 a Napoli: una nuova ordinanza del governatore De Luca fa scattare la zona rossa per il campo Rom sulla Circumvallazione esterna (95...

Piazze di spaccio al Rione Traiano: sei arresti nei clan Puccinelli e Cutolo (VIDEO)

Rione Traiano: i Carabinieri hanno arrestato sei persone appartenenti ai clan Puccinelli e Cutolo. I NOMI degli arrestati. Sei arresti al rione Traiano. Nel corso...

Anm, venerdì 4 dicembre ci sarà uno sciopero di quattro ore: i dettagli

Ultime notizie ANM Azienda Napoletana Mobilità: venerdì 4 dicembre sciopero di quattro ore del trasporto pubblico locale. Ecco tutti i dettagli per funicolari, metropolitana...