03-12-20 | 11:51

Maddaloni, uomo arrestato dai carabinieri per estorsione e favoreggiamento

Home Cronaca di Caserta Maddaloni, uomo arrestato dai carabinieri per estorsione e favoreggiamento
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
2cb17c4330abac714ec1fbaca6ea4c04?s=120&d=mm&r=g
Raffaele Francesco D'Antoniohttps://www.2anews.it
Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione alla Federico II nel 2017. Nel 2018 si iscrive alla Magistrale di Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica.

Maddaloni. I carabinieri della stazione locale arrestano un 49enne per estorsione e favoreggiamento alla prostituzione.

In Maddaloni sulla SP 335, i carabinieri della locale Stazione, a conclusione di immediata attività d’indagine, hanno tratto in arresto un 49enne di Caivano (Na) ritenuto responsabile  di estorsione in danno di una 49enne albanese e di una 32enne bulgara.

L’uomo in più circostanze, attraverso minacce anche con arma, ha costretto le due donne ad abbandonare il “luogo di lavoro” ove le stesse erano solite praticare attività di meretricio in favore di una 43enne albanese.

L’uomo, originario di Caivano, è stato portato a Santa Maria Capua Vetere.

All’uomo i carabinieri della stazion di Maddaloni hanno contestato anche il reato di favoreggiamento alla prostituzione.

L’accusa arriva in quanto sorpreso, a seguito di un servizio di osservazione, ad intascare € 180,00 consegnatagli dalla 43enne e corrispondente al guadagno che quest’ultima aveva realizzato a seguito delle prestazioni offerte.

L’arrestato, è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Ce).

 

- Advertisement -

Ultime Notizie

Dpcm Natale, Conte firma oggi: stop spostamenti e coprifuoco – LA BOZZA

Passa la linea dura nel nuovo Dpcm Natale con le misure per le festività che verrà firmato nella giornata di oggi e che entrerà...

Terremoto a Pozzuoli: scossa avvertita nella zona flegrea di Napoli

La scossa di terremoto a Pozzuoli è stata avvertita distintamente in alcuni quartieri della città di Napoli, tra cui Fuorigrotta. Una scossa di terremoto è...

Fuorigrotta: la stazione della Cumana sarà intitolata a Maradona

Fuorigrotta: la stazione della Cumana sarà intitolata a Diego Armando Maradona e sarà arricchita dai murales dedicati ai giocatori che hanno fatto la storia...

Galleria Vittoria di Napoli, lavori solo alle facciate: riapertura al traffico in estate?

Galleria Vittoria: potrebbe essere l’estate 2021 il periodo in cui verrà riaperta al traffico il tunnel che collega via Acton a via Chiatamone. Uno dei...

Stasera in tv, giovedì 3 dicembre: “Harry Potter e il calice di fuoco” su Canale 5

Ecco la guida dei film in onda sui principali canali in prima serata giovedì 3 dicembre. Scopri cosa sarà trasmesso in anticipo stasera in...