martedì, Aprile 13, 2021

Leonardo: 76 assunzioni a tempo indeterminato nello stabilimento di Cameri

- Advertisement -

Notizie più lette

Leonardo: 76 assunzioni a tempo indeterminato nello stabilimento di Cameri
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Leonardo: 76 giovani dipendenti sono stati assunti a tempo indeterminato nella fabbrica dei caccia F35.

- Advertisement -

Buone notizie per il sito Leonardo di Cameri (stabilimento del polo aeronautico, dove si producono i caccia F35), in cui sono stati assunti a tempo indeterminato 76 giovani dipendenti che avevano contratto a termine.

Come riporta “La stampa”, a Cameri (Novara) lavorano ormai quasi mille addetti, e negli ultimi anni la filosofia di Leonardo è stata quella di trasformare gradualmente i contratti con l’obiettivo della stabilizzazione, come da accordi con la Cisl. I prossimi 76 sono gli ultimi dipendenti con contratto a somministrazione e la stabilizzazione avverrà, a seconda dei casi, tra inizio aprile e fine giugno 2020.Leonardo: 76 assunzioni a tempo indeterminato nello stabilimento di Cameri La Cisl è ottimista anche sui volumi di lavoro che avrà lo stabilimento: “In questo sito – dice il responsabile sindacale della Cisl metalmeccanici, Gianluca Tartaglia- si sta sviluppando l’hub per la manutenzione degli F35, e questo si aggiunge all’attività di assemblaggio di alcune parti dei velivoli. Il programma di lavoro è già sicuro fino a tutto il 2025, e in una fase come questa significa davvero dare una garanzia occupazionale al territorio”.

Si profila inoltre la possibilità concreta della vendita da parte degli USA degli F35 all’Egitto. I velivoli verrebbero assemblati a Cameri, ma l’Egitto potrebbe acquistare l’intero pacchetto che include l’addestramento dei piloti e la manutenzione.

Una seconda possibilità è l’acquisto dei caccia anche da parte della Germania, che deve sostituire i vecchi caccia da combattimento Tornado: due specialisti, Heinrich Brauss e Christian Molling, hanno suggerito di includere fra gli aerei da acquistare proprio gli F35, sempre con assemblaggio presso lo stabilimento di Cameri.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie