21-09-20 | 09:02

Le sere d’Estate, tornano gli spettacoli in Villa Floridiana

Cultura Le sere d'Estate, tornano gli spettacoli in Villa Floridiana
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...
Giuseppe Giorgio
Caporedattore, giornalista professionista, cura la pagina degli spettacoli e di enogastronomia

Con “Le sere d’estate” tornano gli spettacoli in Villa Floridiana. Tra luglio e settembre nello storico parco nel segno del teatro, della musica popolare, dell’operetta, della canzone napoletana e dello swing

Tutto è pronto nella storica e suggestiva Villa Floridiana al Vomero per la rassegna “Le sere d’estate”. Organizzata dalla Pro Cultur- nuovo teatro Sancarluccio con l’apporto del Polo Museale della Campania del Mibact, della Regione Campania, del Comune di Napoli, del Museo duca di Martina e dell’Associazione Informazione Giovani d’Europoa, la manifestazione collegata al progetto “Estate a Napoli 2018”, porterà nel verde spazio dinanzi il famoso Museo di arti decorative della Floridiana, un’interessante serie di spettacoli con personaggi legati al mondo della lirica, della canzone, del jazz, del teatro, della musica popolare e della cultura. Con ingresso da Via Cimarosa e da via Aniello Falcone, la reale villa vomerese appartenuta a Lucia Migliaccio, duchessa di Floridia, moglie morganatica del Re Ferdinando I delle Due Sicilie, ospiterà quindi una serie di appuntamenti davvero da non perdere, tutti fissati per le ore 20.00 con un biglietto di ingresso di soli 10 euro più prevendita. Si partirà il prossimo 19 luglio con il soprano Olga De Maio ed il tenore Luca Lupoli accompagnati al piano da Natalya Apolenskaya, con lo spettacolo “Il bel canto” dedicato al repertorio delle romanze da salotto dell’Ottocento, alle più belle arie operistiche ed alle canzoni classiche napoletane. Il 26 luglio, sarà la volta di Francesca Rondinella e Giosi Cincotti con “Cantabili Armonie di una Città di Mare”. Per il 2 agosto, spazio aShurhùq” con Fulvio di Nocera, in arte Scapestro e la sua musica. A seguire, il 9 agosto, alla Floridiana arriverà Romito in Concerto, mentre dal 30 agosto, tutto il parco si tingerà di swing e Bossa Nova con il “Maresa Galli duo” ed il loro viaggio in musica attraverso le melodie più suggestive dei maestri americani e brasiliani. Il 6 settembre con “Favole in ville” sarà il turno dell’attore e regista, Massimo Andrei in compagnia con Eduarda Iscaro. Ancora, il 13 settembre per “Le sere d’estate” arriverà Gea Martire protagonista di “Racconti e Incanti” accompagnta dalla voce e dalla chitarra di Lello Ferraro. Giunti al 20 settembre il pubblico sarà coinvolto nella “Promenade al sud” con Matteo Mauriello, Marianita Carfora e Benedetta Fontana con Toto Toralbo (tammorra e mandolino) e Sossio Arciprete (chitarra) per un percorso di parole, gesti e musiche sul filo conduttore della tradizione popolare napoletana. Per il 27 settembre grande attesa per il fenomeno musicale dell’anno con le “Ebbanesis” ovvero, il duo composto dalle acclamate Viviana Cangiano e Serena Pisa, in scena con il loro concerto “Serenvivity”. A chiudere la manifestazione, il 29 settembre, nel segno della cultura e dei “Napoletani Protagonisti” sarà la serata conclusiva del “Premio Masaniello” da sempre teso a riconoscere e valorizzare le innumerevoli espressioni della cultura tradizionale e del nostro territorio, interpretate alla luce della contemporaneità.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Pallanuoto al Borgo Marechiaro: i vincitori del torneo master maschile e femminile

Al Borgo Marechiaro si è concluso il Memorial Checco Mazza con le finali del torneo master maschile e femminile. Ecco i vincitori. Al Borgo Marechiaro...

ABC Napoli, lunedì 21 settembre mancherà l’acqua a Posillipo

ABC Napoli informa che per consentire un intervento di riparazione del manufatto fognario esistente lungo via Posillipo dovrà effettuare una serie di manovre sulla...

Coronavirus, un esame del sangue può rivelare quanto è grave l’infezione

Un'analisi del sangue per identificare i pazienti Covid destinati ad aggravarsi. Il futuro dei contagiati dal nuovo coronavirus si può 'leggere' nel sangue. Lo suggerisce...

Parma – Napoli 0-2: Mertens e Insigne portano i primi 3 punti della stagione

Serie A, prima giornata. Nell'anticipo delle 12:30 il Napoli batte 0-2 il Parma con gol di Mertens e Insigne, debutto per i nuovi acquisti...

Partite Iva, in arrivo la dichiarazione precompilata

Le linee guida della riforma fiscale annunciata dall’Agenzia delle Entrate prevedono che anche le partite Iva abbiano la loro dichiarazione dei redditi precompilata. Anche le...