lunedì, Gennaio 24, 2022

Impianto di illuminazione di Corso San Giovanni: via agli interventi di efficientamento energetico

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Comune di Napoli: nell’ultima riunione della commissione Qualità della Vita sono stati illustrati i dettagli dei primi interventi di sostituzione dei punti luce dell’impianto di Corso San Giovanni.

Un’occasione, la riunione di ieri, per fare il punto sul progetto di adeguamento energetico di Corso San Giovanni, ha detto in apertura di lavori il presidente Francesco Vernetti. La società Enel Sole, oggi parte di Enel X, la società del gruppo Enel che si occupa di illuminazione pubblica e artistica, servizi innovativi e digitali e mobilità elettrica, ha iniziato il percorso di efficientamento energetico dell’impianto di pubblica illuminazione con l’installazione di due apparecchi di prova a led in altrettanti punti di illuminazione della strada. A breve, inoltre, l’arteria sarà interessata da lavori sull’impianto fognario che impatteranno sugli interventi a carico dell’Enel.

Per i lavori fognari, ha spiegato Edoardo Fusco, Dirigente del Servizio Strade e grandi reti tecnologiche, non era stata rappresentata, dal competente Servizio Ciclo integrato delle acque, l’esigenza di interferire con gli impianti di illuminazione di Enel X, che ha iniziato l’attività di montaggio di prova di illuminazione a led. Si tratta di un impianto, ha ricordato Fusco, non di proprietà del Comune di Napoli, che potrà rilevarne la gestione al termine dei 25 anni previsti dalla convenzione stipulata in occasione del Giubileo del 2000 con la Regione Campania.

Nino Simeone (Misto) e Aniello Esposito (Partito Democratico) hanno chiesto chiarimenti sui tempi di avvio e di durata degli interventi di riqualificazione dei sottoservizi dell’impianto fognario, nel timore di eventuali disagi alla viabilità, e notizie sull’inizio dei lavori per l’eliminazione della sopraelevata di Via delle Repubbliche Marinare.

L’inizio dei lavori è imminente, ha chiarito Fusco, e si procederà per tratti in modo da evitare di arrecare disagi ai cittadini. Per i lavori al cavalcavia, invece, si prevede l’apertura del cantiere nei primi giorni di maggio.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie