mercoledì, Dicembre 1, 2021

Il Teatro Cortese ha presentato la sua nuova stagione. Si parte sabato con Isa Danieli

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Il Teatro Cortese ai Colli Aminei, si ripresenta al suo pubblico con numerose proposte per una nuova stagione. Sabato 27 novembre primo spettacolo di Isa Danieli “Raccontami”.

Fidando unicamente sulla forza del pubblico, da sempre vero animatore e sostenitore del mondo dello spettacolo, il Teatro Cortese, ha presentato il suo nuovo cartellone artistico. Portato caparbiamente avanti da Anna Sciotti, nonostante le vicende legate al Covid 19 e senza nessun contributo, il Teatro di viale del Capricorno 4 ai Colli Aminei, così come annunciato durante la conferenza stampa di ieri mattina, si ripresenta al suo pubblico con numerose proposte per una nuova stagione in grado di soddisfare i più svariati gusti degli spettatori.Il Teatro Cortese ha presentato la sua nuova stagione. Si parte sabato con Isa Danieli

Con la direzione artistica a cura di “Ente Arti Teatro e Musica” e la consulenza artistica di Giuseppe Giorgio, il cartellone 2021/2022 della sala di Viale del Capricorno partirà il prossimo 27 novembre con un’icona del teatro come Isa Danieli e lo spettacolo “Raccontami”. “Sono davvero felice -ha detto la nota attrice- di inaugurare una stagione sinonimo di ripresa e di benefico teatro. Mi auguro che il CortèSe, capace di realizzare con le proprie forze un cartellone con grandi nomi, possa proseguire deciso sulla strada del successo e di quello spettacolo che è da sempre è sinonimo di crescita e di cultura”.Il Teatro Cortese ha presentato la sua nuova stagione. Si parte sabato con Isa Danieli

“Nonostante le tante difficoltà– ha detto Anna Sciotti- ho voluto a tutti i costi che questo spazio ai Colli Aminei rimanesse aperto. O meglio, continuasse a vivere per diventare un punto d’incontro culturale ed un avamposto a difesa di un teatro gravemente danneggiato dalla nota pandemia”.

Tornando parlare del cartellone, il 28 novembre, al CortéSe, arriverà Adele Pandolfi in scena con “Bella da Morire” di Tiziana Beato e Antonio Mocciola per la regia di Pier Paolo Palma. Domenica 5 dicembre, sarà il turno di Mario Aterrano, Ciro Capano, Tullio Del Matto, Oscar Di Maio e Gianni Parisi protagonisti con Vittorio Cataldi al pianoforte dello spettacolo di e con Giulio Adinolfi “Torniamo al Teatro”.

A seguire, il 17 dicembre, sarà la volta di Marco Fasano e Antonio De Carmine con lo spettacolo “Di-Vino e Canzoni”. Ancora per la stagione del Teatro CortéSe, altri personaggi di spicco come Francesca Curti Giardina con lo spettacolo di Antonio Sciotti “Le dive del fonografo”; Ernesto Mahieux con il suo lavoro “Per una bomba in meno”; Gino Curcione con “Nummere”; Antonella Morea con “Donne in Canto”; la compagnia della Edis Teatro con “Non mi dire che te l’ho detto”; Lalla Esposito e Massimo Masiello con “Sfogliatelle e altre storie d’amore”; Gabriella Cerino e Peppe Celentano con “La vecchia signora Anderson”; la Bisluck Company e la finalista alla Biennale di Venezia 2021, Noemi Giulia Fabiano con “L’ISIStrata”; Paolo Caiazzo con “Eppure Sorrido”; Angelo Belgiovine con “Scusate sono di passaggio”; Francesca Marini in “Concerto Live” e la Skaramakay Art Factory con “Delittanza” di Erminia Sticchi.

Per gli spettatori ticket d’ingresso e abbonamenti a prezzi popolari con delle card per 5, 10 e 16 spettacoli a soli 50, 100 e 120 euro.    

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie