20-10-20 | 22:54

“Il libro d’oro della prevenzione”, è boom di vendite per il libro di Philippe Lagarde

Home Cultura "Il libro d'oro della prevenzione", è boom di vendite per il libro...
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
5a9fa1d6595dda5678b20c716ed74260?s=120&d=mm&r=g
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Scoprire di avere un tumore al seno anche di 1 mm è, secondo Philippe Lagarde, la certificazione di uno stato di fatto: “non è prevenzione, è diagnosi precoce”.

In Francia il nome di Philippe Lagarde fa parte della storia. Quella della medicina, ma anche della cronaca. Nel 1988 Philippe Lagarde fu vittima incolpevole di una vicenda giudiziaria che gli costò 45 giorni di carcere. Da una parte gli Ordini professionali di farmacisti e medici che lo accusavano di pratica illegale della Biologia, dall’altra parte migliaia di manifestanti che invadevano strade e piazze di tutte le maggiori città di Francia chiedendo a gran voce la sua scarcerazione. Per lui si mossero l’allora presidente della Repubblica François Mitterrand e la parlamentare Ségolène Royal."Il libro d'oro della prevenzione", è boom di vendite per il libro di Philippe Lagarde

Dopo l’assoluzione con formula piena, l’Ordine dei Medici francesi fu condannato dalla Corte Europea e Lagarde lasciò la Francia per esercitare e applicare in Italia le sue tecniche tanto fuori dagli schemi quanto efficaci.  Oggi come allora, la parola d’ordine è prevenzione. “La prevenzione si insegna, si impara e la si merita pure”.

Scoprire di avere un tumore al seno anche di 1 mm è, secondo Lagarde, la certificazione di uno stato di fatto: “non è prevenzione, è diagnosi precoce”. Prevenire è tutt’altro, è una serie di comportamenti, di regole e di stili di vita tesi a fare sì che quella patologia non si manifesti per nulla. Il che significa guerra aperta ai nostri veri nemici, ai radicali liberi che ci inquinano ogni giorno, presenti nell’aria malsana che respiriamo, ma anche nei cibi che mangiamo.

Prevenire è anche integrare l’alimentazione con tutte quelle vitamine, minerali e altre cose buone che perfino nei prodotti biologici non ci sono quasi più, “da quando la terra è stata impoverita da un’agricoltura folle, agli ordini di un’ industria e di una grande distribuzione ancora più folli e legate solo al profitto”.

Specialista in Oncologia all’ Università di Parigi nel reparto del Prof. L. Israel, vincitore del Premio Gustave Roussy, vincitore del Premio per la ricerca, come anche il Prof. Rosemberg (USA), conferito dall’associazione degli ospedali San Giovanni di Dio (Firenze), Lagarde è stato post gradued in oncologia alla Boston University (USA). Ha fondato e diretto fino al 2015, passando poi il testimone alla dottoressa Maria Rosa Di Fazio, il Centro di Oncologia SH Health Service di San Marino. Oggi si occupa di ricerca, divulgazione e formazione.

Il libro d’oro della prevenzione” (Mind Edizioni), composto da 170 pagine al prezzo di copertina di 16,50 euro, a poche ore dall’uscita sta già ottenendo un ottimo riscontro in termini di vendite e visto il crescente interesse, sembra sia solo l’inizio…

- Advertisement -

Ultime Notizie

Stasera in tv, mercoledì 21 ottobre: ‘La maschera di Zorro’ su Sky Max

Ecco la guida dei film in onda sui principali canali in prima serata mercoledì 21 ottobre. Scopri cosa sarà trasmesso in anticipo stasera in...

Beautiful, anticipazioni: Thomas cade da una scogliera

Beautiful, anticipazioni. Thomas va da Hope per cercare di spiegarsi e di riconquistarla, ma dopo l'arrivo di Brooke cade dalla scogliera. Arrivano le ultime anticipazioni...

Netflix: Ecco le migliori uscite per il mese di novembre 2020

Netflix. Ecco la nostra lista delle migliori uscite, tra film e serie tv, del popolare canale di streaming per il mese di novembre 2020. Come...

Covid 19, positivo il comico Simone Schettino: rinviato lo spettacolo al Troisi

Simone Schettino positivo al Covid 19: il suo spettacolo al teatro Troisi (originariamente in programma il 24-25 ottobre) è stato spostato al 14-15 novembre....

Coronavirus in Campania, i dati del 19 ottobre: 1312 nuovi positivi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 19 ottobre dell'unità di Crisi regionale riporta 1.312 nuovi positivi su 10.205 tamponi effettuati. Anche oggi superati i...