27-09-20 | 18:47

Il consulente SAP e i corsi di formazione della GJordan

Economia Il consulente SAP e i corsi di formazione della GJordan
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista pubblicista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Il ruolo del consulente SAP è tra i più ricercati nel mondo del lavoro, ma non tutti ne hanno ben chiara l’importanza e le caratteristiche necessarie: la GJordan da anni forma queste figure verso la loro scalata al successo.

Consulente SAP | Il settore dell’informatica è da sempre il settore più attivo e il mercato del lavoro è pieno di annunci di ricerca di figure professionali molto carenti e difficili da trovare. Questo è uno di motivi per cui raramente si trovano disoccupati nel settore dell’Information Technology.

Il consulente funzionale SAP rappresenta una figura di spicco di questo settore. Un ruolo che a fronte di una certa complessità di skill richieste può garantire un’ottima carriera e uno stipendio importante. A partire da circa 1.400 euro al mese per superare tranquillamente i 2.000 euro dopo qualche anno di esperienza.

SAP è il software gestionale/contabile leader di mercato, molto vasto, modulare e completamente personalizzabile. Oltre ad essere il nome della società tedesca che lo produce.

Il consulente funzionale SAP lavora, quindi, sostanzialmente nel mondo informatico, segue progetti di installazione, manutenzione e modifica dei sistemi SAP utilizzati dalle grandi aziende.

Il suo compito è proprio quello di “customizzare” il sistema in relazione alle esigenze dell’azienda utilizzatrice finale. I consulenti funzionali sono sempre specializzati su singoli oppure su coppie di moduli.

Quindi troveremo ad esempio il consulente funzionale FI che lavora e gestisce i processi amministrativi dei sistemi. Il consulente funzionale MM gestisce i processi di acquisti/vendite e logistici dell’azienda. Il consulente funzionale PP gestisce le attività di produzione e cosi via.

I consulenti funzionali SAP sono definiti profili “trasversali”, ovvero figure informatiche che necessitano delle competenze economiche e/o gestionali. Motivo per cui i consulenti funzionali SAP sono dei laureati in economia (funzionali FI) oppure degli ingegneri gestionali (funzionali MM) che hanno voglia di emergere.

Il percorso di formazione per consulenti funzionali SAP

Il percorso si inizia con dei corsi di formazione e offre molte possibilità di trovare un lavoro. Questi possono durare da 1 a 6 settimane a seconda del livello e dell’obiettivo che si vuole raggiungere. Successivamente avviene il passaggio in azienda.

Il training on the job prosegue con uno stage, se si viene selezionati, o comunque con un periodo di affiancamento. Il fulcro del lavoro del consulente funzionale coincide con un termine tecnico chiamato “customizing”, che in inglese significa personalizzare.

Infatti in SAP esistono una serie di attività chiamate “transazioni di customizing”, con le quali il consulente interviene per modificare il sistema “lato funzionale”. Il lavoro del “funzionale SAP”, in sostanza, consiste nell’analisi dei processi aziendali per poi intervenire in attività volte a modificare e adattare il software in relazione alle richieste del cliente. Il consulente funzionale può essere affiancato da un secondo profilo: il programmatore ABAP.

Tra le aziende di consulenza SAP che lavorano nel settore troviamo Accenture, Deloitte, KPMG, oltre ovviamente a molte altre. Tutte in continua ricerca di neolaureati la lanciare come consulenti funzionali SAP.

Per i neolaureati è importante scegliere dei percorsi di formazione tecnici su SAP che comprendano delle basi di “customizing”, indispensabile per intraprendere una carriera da consulenti funzionali. I corsi SAP di Innovaformazione sono altamente specializzati, divisi per moduli (FI-CO. MM-SD, HR-HCM) e tutti comprendono una panoramica di customizing.

La GJordan, leader nella formazione dei consulenti SAP

Tra le migliori società nel campo della consulenza e della formazione, troviamo la GJordan, un marchio della società Gauss Jordan srl. La scelta del nome è dovuta agli studi del socio fondatore Mattia Della Rossa (già professore di matematica) rifacendosi al metodo di eliminazione di Gauss, spesso abbreviato in MEG.

Il consulente SAP e i corsi di formazione della GJordan
Mattia Della Rossa

Si tratta di un algoritmo, che prende il nome dal matematico tedesco Carl Friedrich Gauss, usato in algebra lineare per determinare le soluzioni di un sistema di equazioni lineari, per calcolare il rango o l’inversa di una matrice.

L’algoritmo, attraverso l’applicazione di operazioni elementari dette mosse di Gauss, riduce la matrice in una forma detta a scalini. La matrice così ridotta permette il calcolo del rango della matrice (che sarà pari al numero di scalini/pivot) nonché la risoluzione del sistema lineare ad essa associato.

Un’estensione a tale metodo, nota come metodo di eliminazione di Gauss-Jordan, dal matematico tedesco Wilhelm Jordan, riduce ulteriormente la matrice, permettendo di calcolarne anche l’inversa. La matrice a scalini viene vista, in questo caso, come un mezzo per la “scalata” verso il successo.

La metodologia di insegnamento è del tutto innovativa e fa sì che il tutor sia parte dell’aula. Ogni allievo è costantemente seguito e supportato in maniera personalizzata in base alle proprie esigenze e specificità.

L’apprendimento è facilitato e stimolato mediante l’utilizzo di metodologie, strumenti ed attività didattiche innovative. Tutti i Percorsi Formativi sono finalizzati all’ottenimento di una preparazione che attesta in maniera oggettiva e riconosciuta le competenze acquisite.

Storia aziendale

GJordan inizia la sua operatività nel novembre 2016, proponendo servizi di formazione e consulenza estendendosi in breve tempo alla formazione delle risorse umane in azienda, sui temi della gestione, dell’organizzazione e manageriale.

In poco più di 1 anno vengono formati circa 300 profili, per posizioni di ogni livello nei vari settori (industria, commercio e servizi); la formazione in aula ed in sessioni di addestramento individuale ha interessato oltre 500 persone (Milano, Roma, Napoli e Tirana).

Tali esperienze, vissute su tutto il territorio nazionale e internazionale, hanno consentito il significativo adeguamento del know-how alla realtà italiana e hanno indirizzato il costante arricchimento dello stesso per garantire sempre i risultati attesi.

E’ una società di consulenza e formazione con un background di respiro internazionale e con un consolidamento operativo radicato sul territorio italiano, che basa il suo approccio su una concezione molto vasta ed ottimistica dell’individuo e su principi molto pratici e funzionali.

Tale concezione e tali principi si ritrovano in tutti i prodotti e servizi della società: valutazione delle attitudini, corsi di formazione e consulenza sono animati dalla consapevolezza che ciascuna persona può crescere nella misura in cui si assume piena responsabilità del proprio sviluppo e fa crescere anche gli altri intorno a sé.

Per maggiori informazioni è possibile inviare una mail: info@formazionegjordan.com

 

- Advertisement -

Ultime Notizie

Coronavirus in Campania al 26 settembre: 245 nuovi positivi, 136 guariti, zero decessi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 26 settembre dell’unità di Crisi regionale riporta 245 nuovi positivi su 5.539 tamponi effettuati. Sono 245 le persone...

Emergenza chiusura Galleria Vittoria: Riapre il lungomare. Come cambia la viabilità

L'emergenza causata dalla chiusura della Galleria Vittoria ha fatto scattare un nuovo dispositivo di traffico per alleviare il traffico. Ecco come cambia la viabilità. Questa...

Coronavirus, ci si può riammalare? La risposta di uno studio

L'Ecdc ha recentemente pubblicato un documento sulle reinfezioni da Coronavirus, nel quale passa in rassegna la casistica disponibile in letteratura scientifica. A distanza di alcuni...

Nuovo codice della strada: in arrivo maxi-multe

La riforma in approvazione del Parlamento introduce sanzioni più severe per gli automobilisti. Maxi multe all'orizzonte per gli automobilisti indisciplinati. Con le modifiche al Codice...

Meteo Campania: lunedì ancora piogge, ma poi cambia tutto

La prossima settimana sarà caratterizzata anche al Sud da un sorprendente ritorno del bel tempo. Si sta aprendo una fase di maltempo pienamente autunnale sull'Italia...