martedì, Novembre 30, 2021

Gragnano, grande soddisfazione per il Pastificio Liguori: premio per Salvatore Casillo

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Grande gioia per il Pastificio Liguori di Gragnano: Salvatore Casillo riceve il prestigioso Premio Ernst & Young “L’imprenditore dell’anno” 2021.

Salvatore Casillo, Presidente del Pastificio Liguori S.p.A., con sede a Gragnano, riceve il prestigioso premio Ernst & Young “L’imprenditore dell’anno” 2021, nella categoria Food & Beverage. Motivazione: “Per l’impegno nel portare l’eccellenza italiana in tutto il mondo, tramandando una tradizione secolare, accompagnata da una forte spinta innovativa nel rispetto e la salvaguardia dell’ambiente”.

Il premio Ernst & Young è riservato a imprenditori italiani alla guida di aziende che abbiano saputo creare valore, con spirito innovativo e visione strategica, contribuendo alla crescita dell’economia, dimostrando coraggio, innovazione e trasformazione in un momento storico senza precedenti. «Sono grato per questo riconoscimento, frutto della sinergia con i nostri collaboratori, senza i quali tutto ciò non sarebbe stato possibile – dichiara Casillo –. Un ringraziamento particolare va soprattutto alla mia famiglia che da sempre mi sostiene».

La cerimonia di consegna è stata ospitata presso Palazzo Mezzanotte – Borsa Italiana (Milano). Massimo Antonelli, CEO di Ernst & Young in Italia e COO di Ernst & Young Europe West, ha dichiarato: «In un momento di grande trasformazione come quello che stiamo vivendo, siamo orgogliosi di premiare e sostenere l’imprenditoria italiana che, con coraggio, resilienza e innovazione, è riuscita ad anticipare i grandi cambiamenti, influire sulla velocità dei processi di trasformazione mettendo al centro nuovi valori».

Il pastificio Liguori è tra i pastifici più antichi in Italia, le sue origini risalgono al 1795. L’azienda è da sempre un’eccellenza nazionale nel settore. Elemento di produzione distintivo è il Metodo Liguori, caratterizzato dalla lenta essiccazione a basse temperature.

A coronare questo metodo di produzione secolare e dalla qualità incomparabile, frutto del know-how tramandato dai pastai gragnanesi di generazione in generazione, vi è l’utilizzo esclusivo di pregiate materie prime 100% Italiane.

Oggi Liguori è un’azienda all’avanguardia, costantemente alla ricerca dell’equilibrio tra la tradizione secolare del prodotto e l’innovazione dei processi. Il pastificio Liguori ha abbracciato una visione di sviluppo sostenibile, investendo in azioni e progetti atti ad una costante riduzione dell’impatto ambientale: dalla produzione agli imballaggi, fino ad arrivare ai trasporti.

Il pastificio Liguori dispone di 2 stabilimenti produttivi, entrambi localizzati a Gragnano che si estendono su una superficie di 30.000 mq. L’attuale fatturato è di 68 milioni di Euro.

 

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie