Dramma nel mondo di Disney Channel: morto a 20 anni Cameron Boyce

383
Dramma nel mondo di Disney Channel: morto a 20 anni Cameron Boyce

Cameron Boyce: la star di Disney Channel è morto nel sonno a soli 20 anni. La Famiglia: “Era in cura. Ha avuto un attacco”.

Tragedia nel mondo di Disney Channel per la morte a soli 20 anni dell’attore Cameron Boyce, stellina delle serie televisive del famoso canale per ragazzi.

Un portavoce della famiglia, citato dalla Abc, ha sottolineato che Boyce “è morto nel sonno a causa di un attacco, risultato di una condizione medica in corso per la quale era in cura“. Secondo alcuni media americani sarebbe morto a seguito di una crisi epilettica.

Cameron Boyce: “stellina” in Jessie e Descendents

Nato il 28 maggio 1999 e cresciuto nei pressi di Los Angeles, Cameron Boyce aveva cominciato la sua carriera di attore a 9 anni. Dopo gli inizi nella pubblicità, ha debuttato in tv nella soap opera General Hospital: Night Shift, mentre al cinema ha recitato nei film Riflessi di paura, Eagle Eye, Un weekend da bamboccioni (1 e 2), Justin Bieber: Never Say Never, e Judy Moody and the Not Bummer Summer.Dramma nel mondo di Disney Channel: morto a 20 anni Cameron Boyce Boyce è diventato famoso in tutto il mondo recitando in Jessie, un programma televisivo su una ragazza di una piccola città, interpretato da Debby Ryan, che lavora come baby sitter per una famiglia benestante dopo essersi trasferita a New York: Boyce era uno dei bambini della famiglia.

Ebbe molta fortuna anche con il personaggio di Carlos De Mon, figlio di Crudelia De Mon, nella saga di film Descendants.