Anteprima dei film di stasera venerdì 5 luglio: “Basic Instinct”

253
Anteprima dei film di stasera venerdì 5 luglio:

Anticipazioni programmi: ecco la guida dei film in onda sui principali canali in prima serata venerdì 5 luglio. Scopri cosa sarà trasmesso stasera in tv.

Ecco i film stasera in tv, venerdì 5 luglio:

La rivalsa di una madre – 21:15 Sky Cinema

  • Genere: Thriller
  • Uscita: 2018
  • Regista: J. McTeigue
  • Cast: G. Union, B. Burke

Trama: Dopo la morte del padre, travolto da un veicolo mentre faceva jogging, Shaun si trasferisce nella nuova abitazione nel Wisconsin insieme ai figli Jasmine e Glover. Mentre si organizza per il weekend la donna si accorge che la casa è dotata di un elaborato sistema di sicurezza. Con l’arrivo del criminale Eddie e dei suoi complici la situazione precipita. Shaun si trova estromessa dall’edificio mentre Eddie tiene in ostaggio al suo interno i suoi figli. Diventa indispensabile mettere in atto un piano per entrare.

Il libro di Henry – 21:15 Premium Cinema

  • Genere: Drammatico
  • Uscita: 2017
  • Nazionalità: USA
  • Durata: 105′
  • Regista: Colin Trevorrow
  • Cast: Naomi Watts, Lee Pace, Jacob Tremblay

Trama: Henry è un piccolo genio che sostiene in ogni aspetto la sua famiglia composta dalla mamma single e dal fratellino fragile e indifeso di nome Peter. Un giorno Henry scopre purtroppo che Christina, la sua vicina di casa, è vittima di abusi da parte del patrigno, ma nessun adulto vuole credergli. Così decide di ideare un omicidio perfetto per eliminare l’orrido uomo. Lui, che nel frattempo combatte contro un altro “subdolo nemico”, sarà la mente e sua madre, seguendo le sue precise istruzioni, il braccio…

Il futuro è in ascolto – 21:00 Iris

  • Genere: Fantasy
  • Titolo originale: Frequency
  • Uscita: 2000
  • Nazionalità: USA
  • Durata: 110′
  • Regista: Gregory Hoblit
  • Cast: Dennis Quaid, Andre Braugher, James Caviezel, Elizabeth Mitchell, Noah Emmerich

Trama: 1969. Frank Sullivan è un vigile del fuoco incapace di tirarsi indietro anche quando il pericolo sembra davvero incombente. Ha una bella moglie che fa l’infermiera e un figlio che ama molto, John. Trent’anni dopo troviamo John, che è divenuto poliziotto, alle prese con una relazione che sta finendo. Un giorno riapre per caso la vecchia ricetrasmittente del padre che è morto, sembra, nel corso di un incendio. La sorpresa è grande nello scoprire che la radio lo mette in contatto con il genitore, ma non nell’aldilà bensì nel passato quando lui, John, è ancora un bambino che sta imparando ad andare in bicicletta. Ben presto al poliziotto sembra quasi ‘normale’ comunicare con il padre. Le cose si complicano quando, in seguito al ritrovamento di uno scheletro, si riapre il caso di un serial killer che, a cavallo tra i Sessanta e i Settanta, uccise dieci infermiere. Tra cui, scopre inorridito John, anche la madre che invece lui sa viva. Bisogna cambiare il corso degli avvenimenti per far sì che la donna si salvi. Frank si trova così nei panni di un detective improvvisato fin quando non diviene un’esca per l’assassino.

Appuntamento al parco – 21:10 Rai Movie

  • Genere: Commedia
  • Titolo originale: Hampstead
  • Uscita: 2017
  • Durata: 102′
  • Regista: Joel Hopkins
  • Cast: Diane Keaton, Hugh Skinner, Brendan Gleeson

Trama: Emily Walters, vedova americana, che vive in un elegante quartiere londinese, è sommersa dai debiti che le ha lasciato in eredità il marito e non sa come venirne a capo. Un giorno affacciandosi alla finestra sul parco di Hampstead, terreno che a breve sarà trasformato in una serie di appartamenti di lusso, si accorge dell’esistenza di Donald Horner, un uomo selvaggio e scostante, che da 17 anni vive nel parco, in un’abitazione improvvisata nascosta tra gli arbusti. Con il tempo i due troveranno un comune interesse.

Basic Instinct – 21:30 Rete 4

  • Genere: Thriller
  • Titolo originale: Basic Instinct
  • Uscita: 1992
  • Nazionalità: Francia – USA
  • Durata: 127′
  • Regista: Paul Verhoeven
  • Cast: Michael Douglas, Dorothy Malone, Benjamin Movton, Leilani Sarelle, Chelcie Ross, Stephen Tobolowsky, Wayne Knight, Denis Arndt, Daniel von Bargen, Bruce A. Young, Sharon Stone, George Dzundza, Jeanne Tripplehorn

Trama: A San Francisco, il detective Nick Curran sta indagando sull’omicidio dell’ex star del rock Johnny Boz, trovato morto dopo un infuocato amplesso. L’arma del delitto è un punteruolo da ghiaccio e la principale sospettata è la scrittrice di successo, Catherine Tramell. Nel corso delle indagini l’uomo intraprende una relazione con la sensuale donna, apertamente bisessuale. A complicare la già controversa situazione è poi il “ritorno” di Beth, la psicologa del distretto ed ex compagna di Nick…

La fine dell’innocenza – 21:15 Cielo

  • Genere: Commedia
  • Uscita: 1976
  • Nazionalità: Italia – UK
  • Durata: 86′
  • Regista: Massimo Dallamano
  • Cast: Annie Belle, Ciro Ippolito, Felicity Devonshire

Time toys – 21:00 Sky Family

  • Genere: Fantascienza
  • Uscita: 2016
  • Nazionalità: USA
  • Durata: 87′
  • Regista: Mark Rosman
  • Cast: Griffin Cleveland, J.J. Totah, Jaden Betts

Trama: Un gruppo di ragazzini si imbatte per puro caso in una scatola piena di giocattoli provenienti dal futuro. Non si tratta però di giochi qualunque, ma ognuno di essi possiede un potere particolare e diverso che tocca a loro scoprire. Sullo scatolone, però, sta cercando di mettere le mani anche un perfido costruttore, che vorrebbe servirsi dei giochi per controllare la città. Così, i ragazzini si alleano con uno scienziato un po’ matto per impedire che il criminale attui il suo piano e vengono a conoscenza di una straordinaria verità: sono loro stessi a dare il potere ai giocattoli.

Borg McEnroe – 21:15 Sky Cult

  • Genere: Biografico
  • Uscita: 2017
  • Regista: J. Metz
  • Cast: S. LaBeouf, S. Skarsgård

Trama: Estate 1980. Torneo di Wimbledon. I due giocatori più quotati per la vittoria sono lo svedese Bjorn Borg e l’americano John McEnroe. Due tennisti, e due giovani uomini, diametralmente opposti: Borg, già quattro volte vincitore a Wimbledon, è soprannominato “Uomo di ghiaccio”, perché appare algido e privo di emozioni, una macchina segnapunti con un rovescio a due mani potente. McEnroe, più giovane di tre anni, è detto invece “Superbrat” perché sul campo impreca, dà in escandescenze e si accapiglia con gli arbitri.