Uomini e Donne, anticipazioni: c’è una probabile data per la messa in onda

537
Uomini e Donne: c'è una prima data per la messa in onda

Uomini e Donne, anticipazioni. Dopo settimane di silenzio assoluto c’è una prima data, ancora non certificata, per la messa in onda.

Arrivano le ultime anticipazioni riguardanti Uomini e Donne. Il dating show di Canale 5 ha lasciato i suoi fan da qualche settimana, in quanto le disposizioni anti contagio hanno impedito il normale svolgimento delle registrazioni.

Ma dopo le ultime notizie, di cui vi abbiamo tenuti informati, arriva anche una prima probabile data per la messa in onda: lunedì 20 aprile. Le notizie arrivano  da fonti attendibili, ma manca ancora la conferma da parte della redazione.

La sua assenza aveva fatto crollare gli ascolti del pomeriggio” racconta Giuseppe Candela. 

Uomini e Donne è pronto a tornare. Dopo settimane di attesa dall’ultima puntata trasmessa e silenzio assoluto sul futuro del programma, oggi arriva una anticipazione molto importante.

Pare infatti che il dating show di Canale 5 tornerà in onda lunedì 20 aprile. La news arriva direttamente da Giuseppe Candela di Dagospia. Uomini e Donne torna in onda con puntate inedite dal 20 aprile. Mediaset corre ai ripari: la sua assenza aveva fatto crollare gli ascolti del pomeriggio con ripercussioni sulle soape su Pomeriggio 5“.

La notizia viene poi riconfermata dal Bubino Blog. “Lunedì 20 aprile torna Uomini e Donne con la nuova formula “stare vicini stare lontani”, nel rispetto delle norme vigenti. Il crollo degli ascolti pomeridiani di Canale 5 non poteva reggere a lungo senza, che piaccia o meno, il suo vero pilastro (di ascolti e incassi pubblicitari)”.

Entrambe le fonti concordano sul calo degli ascolti derivanti dalla mancata messa in onda del programma. Comunque siamo sicuri che la formula non sarà quella classica, non permessa dalle misure restrittive, ma sarà diversa.

Ieri vi parlavamo della possibilità che il programmi ricominci direttamente da casa di tronisti e corteggiatori tramite web cam. Purtroppo mancano ancora le conferme della redazione, sia sulla data che sulle modalità.