24-11-20 | 22:27

Gino Sorbillo riparte subito con entusiasmo: “Oggi riapro la pizzeria”

Home Attualità Gino Sorbillo riparte subito con entusiasmo: “Oggi riapro la pizzeria”
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Gino Sorbillo: il titolare della pizzeria di via Tribunali ha annunciato la riapertura, offrendo pizze a portafoglio a meno di una settimana dall’esplosione di una bomba davanti all’ingresso.

Subito dopo lo scoppio della bomba, Gino Sorbillo lo aveva detto: “Riapriremo presto”. Lo ha detto e lo farà oggi, lunedì 21 gennaio, giornata in cui la sua storica pizzeria di via dei Tribunali riaprirà al pubblico, a meno di una settimana dalla bomba esplosa davanti all’ingresso del locale. “Oggi si riapre con un entusiasmo che definirei incrementato ed è il segnale di una Napoli che si rialza”, ha detto a “Il Mattino” Sorbillo, il cui marchio è conosciuto in tutta Italia (da Roma a Milano) e nel mondo (con una sede della pizzeria anche a New York).

E stamattina, la “Napoli sana” e i turisti che lui tanto ama, affolleranno sicuramente via dei Tribunali, dove saranno offerte pizze a portafoglio, per una riapertura rapidissima che rappresenta l’ennesimo segnale di legalità da parte del maestro pizzaiuolo, la cui attività ha dato il suo contribuito al riconoscimento Unesco dell’arte del pizzaiuolo come patrimonio dell’umanità.Gino Sorbillo riparte subito con entusiasmo: “Oggi riapro la pizzeria” Gino, che ha ricevuto tantissime manifestazioni di solidarietà in questi giorni anche dal mondo della politica e dello spettacolo, riparte dunque con una voglia ancora maggiore: “Per chi avesse pensato di indebolire i nostri entusiasmi, ho una brutta notizia: avete sbagliato di grosso – dice ancora Sorbillo – La gente perbene è con noi, la Napoli vincente, quella che combatte gli stereotipi è con noi. La cultura della prepotenza, della violenza e i soprusi non possono continuare a rodere il tessuto sociale della città. Le energie pulite di Napoli siano compatte contro la criminalità del vicolo. Non ci arrendiamo alla violenza”.

Centro Storico: sabato scorso corteo antiracket

A far da preludio alla riapertura della pizzeria, sabato mattina c’è stato un corteo antiracket al Centro Storico di Napoli, ultimamente colpito da episodi intimidatori contro commercianti e imprenditori. Come Franco Rendano (patron del Lanificio 25, centro culturale di Porta Capuana), il salumiere Biagio D’Antonio e Mario Granieri, titolare della pizzeria “Terra mia”.

L’amore per la pizza fa dunque da “guida” a questa ondata di legalità contro il racket, con la speranza di un futuro migliore per chiunque faccia impresa a Napoli e provincia.

 

- Advertisement -

Ultime Notizie

Isa Danieli: ci hanno sacrificato, chiudere i teatri è una scelta inaccettabile

Isa Danieli, erede diretta di una grande dinastia di attori: "La gioia che può dare l'apertura di un palcoscenico e indicibile e per me...

Meteo Campania, nel fine settimana torna il maltempo

Meteo Campania: il weekend del 28 e 29 novembre sarà caratterizzato dal ritorno delle piogge anche al Sud. Tra fine novembre e gli inizi del...

Coronavirus in Campania, i dati del 23 novembre: 1.764 nuovi positivi e 2.344 guariti

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 23 novembre dell'unità di Crisi regionale riporta 1.764 positivi su 13.744 tamponi effettuati. I guariti superano i...

Covid, bando medici per la Campania flop: rinunciano 2 su 3

Negativo il bilancio del bando medici per la Campania della Protezione civile: su 156 domande ci sono state 97 rinunce. Non è positivo il bilancio...

Gomorra 5: Salvatore Esposito e Marco D’Amore salutano i fan dal set (VIDEO)

Gomorra 5: Salvatore Esposito e Marco D’Amore (alias Genny Savastano e Ciro l’Immortale) salutano i fan della serie con un video sui social. I fan...