venerdì, Aprile 16, 2021

Fuorigrotta: tanti colori per il Natale alla Mostra d’Oltremare

- Advertisement -

Notizie più lette

Fuorigrotta: tanti colori per il Natale alla Mostra d’Oltremare
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Mostra d’Oltremare: la struttura di Fuorigrotta sarà illuminata per tutto il periodo natalizio (e fino al 16 gennaio) da splendide luci. 

- Advertisement -

La Mostra d’Oltremare si illumina durante il periodo delle festività natalizie. I giochi di luce saranno visibili tutti giorni fino al 16 gennaio, dalle 16,30 alle 8 del mattino. Una batteria di colori che potrà essere ammirata anche e soprattutto dall’esterno. Inoltre sarà possibile assistere allo spettacolo della magnifica Fontana dell’Esedra con ingresso di 1€ da Piazz.Le Tecchio, Viale kennedy e Viale Marconi.

A creare gli effetti di luci la Emergency group, che ha messo a disposizione della MdO 24 proiettori rgb fascio largo; 8 proiettori architetturali ad alte prestazioni; 60 proiettori led; 15 proiettori luce calda; 30 tile led. Tre i punti di luce e tre i concept offerti alla città.Fuorigrotta: tanti colori per il Natale alla Mostra d’Oltremare Un’iniziativa sulla quale ha puntato molto la consigliera delegata di MdO Valeria De Sieno: “La Mostra è un luogo vivo, un luogo di tutta la città. Abbiamo voluto che restasse illuminata di notte durante le festività per rendere ancora più caldo il Natale per i napoletani, per i turisti e per tutti i nostri visitatori“.

Ingresso di piazzale Tecchio

I proiettori, posti sul tetto del porticato, illumineranno la piazza antistante l’ingresso e verranno programmati in modo che siano piacevole richiamo per passanti e visitatori. “Sarà possibile programmare e controllare singolarmente ogni singolo faro e definire una sequenza di effetti che possa intrattenere e divertire il pubblico“, spiegano dalla Emergency group. Nella zona della biglietteria saranno previsti proiettori architetturali puntati verso il soffitto, in modo da ricavare un’ambientazione del portico suggestiva e di invito per i visitatori.

Viale d’ingresso

L’illuminazione del viale è stata ideata in modo da invitare lo sguardo dei visitatori verso il teatro, impiegando proiettori a fascio stretto, posizionati a terra, lungo i due lati esterni del viale centrale, puntati in modo da comporre un disegno luci con linee trasversali dirette verso il teatro e in direzione delle fontane presenti sui due lati.

Edificio teatro

Il Teatro è stato adornato utilizzando tecniche di illuminazioni tradizionali, unite a tecnologie moderne ed innovative, integrando superfici video Ledwall sulle quali riproporre contenuti grafici e texture raffiguranti figure geometriche in movimento. Sulle due porzioni laterali della facciata, saranno rappresentati, con sequenza alternata e fissa, il Tricolore e il blu Europa. Il colonnato e l’illuminazione architetturale rgb verrà adattata rispetto ai contenuti riprodotti sulle superfici video, alternando scenari nei quali si susseguiranno accensioni e spegnimenti delle singole tecnologie: colonne-luce del porticato basso-luce del porticato alto-affresco-video led wall. L’intera programmazione verrà racchiusa in una cosiddetta “sequenza emozionale” che accompagnerà i visitatori durante la loro permanenza.

Foto: “Repubblica”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie