Napoli, il Carnevale di Ponticelli: una sfilata allegorica per la pace

555
Napoli, il Carnevale di Ponticelli: una sfilata allegorica per la pace

Ponticelli: sabato 2 marzo (dalle 15.30) il quartiere di Napoli Est celebrerà il Carnevale con una festa dedicata ai temi della pace e della legalità.

Anche a Ponticelli, quartiere di Napoli Est, si festeggia il Carnevale. Oggi, sabato 2 marzo (dalle 15.30 alle 18) è infatti in programma una festa avente come temi la pace e la legalità, due parole da cui questo territorio “difficile” della città partenopea vuole ripartire per rialzarsi dalla piaga sociale delle “stese” di Camorra e tanti altri problemi.

Come riportato da “Internapoli”, tre giovani seminaristi del Seminario Arcivescovile di Napoli Capodimonte (Sebastiano Borrelli, Rosario Ascione, Giuseppe Marsei) ed il diacono Vincenzo Piccinelli sfileranno insieme alle due parrocchie S.M. della Neve e Beata Vergine di Lourdes e i bambini del quartiere, per lanciare messaggi di legalità. Un grosso carro allegorico allestito con i colori della pace percorrerà le strade di Ponticelli, con canti e balli che animeranno tutta la sfilata.Napoli, il Carnevale di Ponticelli: una sfilata allegorica per la pace In chiusura, nella piazza principale verranno fatti volare tutti i palloncini, al culmine di un pomeriggio teso a sensibilizzare le coscienze e dare nuova luce al quartiere di Napoli Est.

E che conferma una volta di più come nella città di Napoli il Carnevale sia diventato anche una preziosa occasione di riflessione sociale, come dimostrato anche in tanti altri quartieri cittadini (tra cui ad esempio il rione Sanità).