Ercolano: Andrea Sannino inaugura il nuovo campo per Basket e calcio a 5

318
Ercolano: Andrea Sannino inaugura il nuovo campo per Basket e calcio a 5

“Le Porte del Cuore”, evento per l’inaugurazione del nuovo campo multidisciplinare per Basket e calcio a 5 realizzato nel Parco Urbano.

Questo il nome dato dall’organizzazione all’iniziativa di domenica 24 Marzo ad Ercolano, dove l’Artista Andrea Sannino,  dopo l’impegno preso con i bambini della sua città al concerto del 13 Agosto 2018 a Pugliano, presenzierà alla cerimonia di inaugurazione del nuovo campo multidisciplinare per Basket e calcio a 5, realizzato  nel Parco Urbano  proprio nei pressi della Basilica Mariana di S. Maria a Pugliano.
L’idea voluta espressamente dall’Artista partenopeo, reduce da un’importante esperienza a Los Angeles, lo vede protagonista di un’idea che portava con se fin da bambino, quando ancora “scugnizzo” dei vicoli della sua città, scavalcava  le mura del parco per poter dare calci ad un pallone, proprio come recita nella canzone “Pe’ l’età che tengo”.
Oggi grazie alla sua proposta e donazione, quello di due porte di calcio con annessi palloni  e attrezzature per il gioco del basket , l’amministrazione, capitanata dal Sindaco Avv. Ciro Buonajuto, con il supporto del Vice Sindaco con delega allo sport e Parchi urbani dott. Luigi Fiengo, accogliendo di buon grado l’idea si è allineata a tale esigenza mettendo l’area di gioco in totale condizione di sicurezza e rendendola idonea non solo al semplice gioco, ma anche a piccoli tornei, proprio per favorire l’aggregazione e la condivisione di aree comuni.
Per la realizzazione di tutto l’iter procedurale e l’evento in se, l’artista Andrea Sannino  ha scelto di farsi affiancare ancora una volta, proprio come per il concerto del 2018, l’Ass. Ercolano Viva.
Ercolano: Andrea Sannino inaugura il nuovo campo per Basket e calcio a 5
L’idea promossa da Andrea Sannino,  sottolinea Ciro Santoro, referente dell’Associazione Ercolano viva nonché coordinatore dell’iniziativa,  permetterà al territorio di godere di uno spazio che per troppo tempo le generazioni passate non hanno potuto fruire, allora ecco che chiamata all’adunata, precisa Santoro,  la squadra ampiamente collaudata nell’ultimo Carnevale cittadino, evento  che ha visto una partecipazione straordinaria di oltre 10000 presenze nella giornata del 3 marzo scorso, subito ha trovato risposta e conferma con il supporto nell’Associazione Onda, che curerà le attività di intrattenimento, le  degustazioni di prodotti tipici saranno un’idea  del M° Antonio Gargiulo, oltre al sostegno del Gruppo Social “Quelli di Piazza Plebiscino”, che da sempre è vicino all’Artista Ercolanese, non mancherà l’aiuto dell’Associazione Nazionale Carabinieri sez di Ercolano.
La Manifestazione vedrà un momento dedicato a Salvatore Barbaro vittima innocente della Camorra, dove l’artista Ercolanese insieme all’organizzatore Santoro, consegnerà alla famiglia un simbolo  in un luogo dove la volontà di ricordare il male deve essere superata dalla necessità di costruire “Bene”, attraverso la memoria di chi ha vissuto quei luoghi alla pari dei tanti bambini che oggi potranno  relazionarsi meglio con il nostro territorio.