domenica, Maggio 19, 2024

Eventi a Napoli nel weekend dal 26 al 28 maggio, tutti gli appuntamenti

- Advertisement -

Notizie più lette

Francesco Monaco
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Tutti gli eventi a Napoli nelle giornate di venerdì 26, sabato 27, domenica 28 maggio. Tra i principali appuntamenti spiccano varie mostre.

Venerdì 26, sabato 20, domenica 21 maggio sarà pieno di eventi a Napoli. Ecco quali sono i principali appuntamenti da non perdere nel capoluogo campano. Da non dimenticare le sagre in Campania.

Festival del Giallo a Napoli: 61 scrittori e 31 eventi fino al 28 maggio

Quest’anno il Festival del Giallo Città di Napoli (diretto da Ciro Sabatino e presieduto da Maurizio de Giovanni), ospitato dall’Istituto Francese e dalla console generale Lise Moutoumalaya, è una festa dei delitti di carta con la presenza dei più apprezzati protagonisti del genere.

A guidare il lungo elenco di autori presenti a Napoli dal 25 al 28 maggio, all’Istituto Francese di via Crispi che ospita la kermesse, il presidente onorario Maurizio de Giovanni, Carlo Lucarelli e Franco Forte, presenti già l’anno scorso. Tra i nuovi arrivi, invece, il maestro del thriller Donato Carrisi, Sandrone Dazieri (altro storico direttore dei Gialli Mondadori), Gaetano Savatteri (con Makari e la coppia di investigatori dilettanti siciliani Saverio Lamanna e Peppe Piccionello), Alessia Gazzola (autrice de L’allieva), Roberto Costantini (con la sua Trilogia del Male) e il nostro Diego De Silva.

IL PROGRAMMA

Festival del Giallo, Maurizio de Giovanni dialoga con Donato Carrisi, Roberto Costantini e Gaetano Savatteri

Al Museo Nazionale di Napoli (MANN) la mostra “Picasso e l’antico”

In una affollata conferenza stampa presso il Museo Archeologico di Napoli, sono stati presentati ben quarantatré lavori di Picasso, messi a confronto principalmente con le sculture Farnese e i dipinti da Pompei nella mostra “Picasso e l’antico”, che si potrà visitare dal 5 aprile al 27 agosto 2023.

Al MANN di Napoli la mostra evento “LUCIO DALLA. Il sogno di essere napoletano”

Lucio Dalla e Napoli, una grande passione d’amore che arriva da lontano. Inevitabile celebrarlo nel giorno del suo 80° compleanno con la grande mostra-evento ribattezzata per l’occasione “Lucio Dalla. Il sogno di essere napoletano” dedicata all’imprevedibile genio umano e musicale, che sarà realizzata fino al 25 giugno 2023 al MANN Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

Maggio dei Monumenti, 80 eventi a Napoli per la XXIX edizione

Scoprire la città nella sua vertiginosa dimensione aerea: è “Napoli in vetta” il titolo della XXIX edizione del Maggio dei Monumenti, che quest’anno si svolgerà dal 12 maggio al 4 giugno. Promossa dal Comune di Napoli con il finanziamento della Città Metropolitana, la manifestazione proporrà un calendario di oltre 80 eventi ad ingresso gratuito.

Il tema al centro del Maggio dei Monumenti 2023 troverà una pluralità di declinazioni con itinerari storico-artistici, spettacoli di danza, rappresentazioni teatrali, concerti, film, reading e iniziative speciali.

Il programma

Maradona, il Genio Ribelle: la mostra a Pompei per raccontare il campione argentino

Foto, cimeli e testimonianze dei sette anni di magie calcistiche (e non solo) del Pibe de oro all’ombra del Vesuvio saranno al centro della mostra “Maradona, il genio ribelle” in programma a Pompei, dal 1° aprile al 9 giugno 2023 presso il Museo Temporaneo di Palazzo De Fusco, in piazza Bartolo Longo. Ingresso gratuito.

Eventi a Napoli nel weekend dal 5 al 7 maggio

Van Gogh: The Immersive Experience

Prorogata fino al 30 luglio la grande mostra internazionale “Van Gogh: the Immersive Experience”.

Van Gogh: The Immersive Experience è un’esperienza di arte digitale a 360 gradi, in cui il pubblico è invitato a partecipare a un viaggio nel mondo di Vincent Van Gogh: l’arte digitale si combina con le informazioni didattiche e la realtà virtuale per proporre una vera e propria esperienza immersiva. Il cuore dell’esposizione è una stanza in cui 60 proiettori danno vita a 350 capolavori di Van Gogh su una superficie di 1000 metri quadrati. Le proiezioni animano il pavimento e tutte le pareti attorno ai visitatori, che ‘entrano nei quadri’. Lo spettacolo di suoni e luci si svolge in loop, senza inizio né fine.

QUI PER I DETTAGLI

A Largo San Martino la mostra “The lobster empire” di Philip Colbert

È stata inaugurata oggi “The Lobster Empire”, installazione di grandi sculture dell’artista Philip Colbert che per tre mesi, fino al 15 luglio, animeranno la storica piazza Largo San Martino a Napoli.
La mostra è  a cura di Catherine Loewe, organizzata da Bam Eventi D’Arte e promossa dal Comune di Napoli

Colbert è uno degli artisti più innovatori dello scenario contemporaneo ed ha avuto un seguito globale con il suo personaggio con l’aspetto di un’aragosta simile ad un cartone animato, le sue sculture sono state recentemente installate all’aperto anche a Venezia e a Roma in Via Veneto.

Al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa “Una bella storia italiana”

“Una bella storia italiana” è il titolo della mostra che, in 200 scatti fotografici, racconta i primi dieci anni di attività della Fondazione FS Italiane.

Inaugurata lo scorso 8 marzo al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, in occasione delle celebrazioni per il decennale di Fondazione FS, l’esposizione resterà aperta fino al prossimo 11 giugno.

Attraverso le immagini, e con un’audioguida disponibile anche con app per dispositivi portatili, i visitatori potranno seguire non solo l’evoluzione delle ferrovie italiane, ma anche il cambiamento di usi e modi di viaggiare delle persone nel tempo.

Il percorso espositivo, suddiviso in cinque sezioni, si apre con un filmato d’animazione realizzato proprio con le immagini proposte e rielaborate graficamente dall’artista Dario Sansone.

Eventi a Napoli nel weekend dal 26 al 28 maggio, tutti gli appuntamenti

Gli Spagnoli a Napoli Il Rinascimento meridionale, al Museo di Capodimonte

Museo e Real Bosco di Capodimonte, Sala Causa – Napoli

13 marzo – 25 giugno 2023

mostra organizzata dal
Museo e Real Bosco di Capodimonte, Sylvain Bellenger
in partenariato con il
Museo Nacional del Prado, direttore generale Miguel Falomir Faus

A cura di
Riccardo Naldi e Andrea Zezza

Lunedì 13 marzo 2023 è stata inaugurata

al Museo e Real Bosco di Capodimonte la mostra Gli Spagnoli a Napoli. Il Rinascimento meridionale (13 marzo – 25 giugno 2023, sala Causa) a cura del prof. Riccardo Naldi, docente di Storia dell’arte moderna all’Università L’Orientale di Napoli e del prof. Andrea Zezza, docente di Storia dell’arte moderna all’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”. Il progetto espositivo è stato realizzato in partenariato con il Museo Nacional del Prado, dove una prima versione della mostra è stata inaugurata, ottenendo un notevole successo di critica e di pubblico, il 18 ottobre 2022 con il titolo Otro Renacimiento. Artistas españoles en Nápoles al comienzos del Cinquecento.

Al via “Racconti per ricominciare”, l’eco-festival del Vesuvio

Sono più di 50 gli attori protagonisti degli allestimenti teatrali che debuttano, in anteprima assoluta, martedì 23 maggio a “Racconti per ricominciare” il green festival diretto da Claudio Di Palma, organizzato da Vesuvioteatro. In scena testi di autori stranieri, come gli austriaci Alois Hotschnig, Eva Menasse, Kathrin Röggla e il quebecchese Sébastien David, si sovrapporranno nel calendario, programmato fino all’11 giugno, a quelli tratti dalla produzione drammaturgica di ispirazione napoletana, tra grandi classici di Eduardo De Filippo, Antonio Petito, Giambattista Basile e Roberto Bracco fino alle scritture contemporanee di Franco Autiero, Fortunato Calvino e Francesco Piccolo. Quattordici in tutto sono i nuovi allestimenti site specific che animeranno la quarta edizione del festival che ha la consulenza artistica di Giulio Baffi e che da quest’anno è riconosciuto e sostenuto dal Ministero della Cultura oltre che da enti ed istituzioni pubbliche.

Artemisia Gentileschi: la mostra al Museo Diocesano nel Complesso Monumentale Donnaregina

Prima mostra monografica dedicata all’attività e alla carriera di una rara figura di donna pittrice con capolavori mai esposti a Napoli.

La mostra racconterà l’intero percorso di vita della straordinaria artista, dai primi passi a Roma sino alla maturità tra Firenze, Roma, Venezia, Londra e la Napoli del Secolo d’oro.

MOSTRA
Complesso Monumentale Donnaregina
29 aprile – 3 luglio 2023

Eventi a Napoli nel weekend dal 26 al 28 maggio, tutti gli appuntamenti

Degas – Il ritorno a Napoli, mostra prolungata fino al 25 giugno

La mostra ‘Degas – Il ritorno a Napoli’, unica nel suo genere con oltre 100 opere esposte, è stata prolungata fino al 25 giugno.

19/05/2023 – 25/06/2023 | 38 Eventi

Biglietti da € 11,50

LUOGO: Complesso Monumentale San Domenico Maggiore

INDIRIZZO: Vico San Domenico Maggiore 18

ORARI: Da lunedì a venerdì 9:30 – 19:30. Sabato, domenica e festivi 9:30 – 20:30. Ultimo ingresso consentito 30 min. prima della chiusura

Città della Scienza: evento “A tutto latte” tra il 27 e il 28 maggio

Anticipando la giornata mondiale del latte, che ricade il 1° giugno, e la giornata mondiale dell’ambiente del 5 giugno, Città della Scienza, in collaborazione con Berna, marchio locale di Parmalatdedica un lungo weekend alla bevanda più diffusa al mondo dopo l’acqua: il latte, utilizzato probabilmente già 8000 anni fa in Mesopotamia e rimasto identico da quando è comparso in natura.

Saranno due giorni di attività, laboratori, esperimenti e “science show” tra scienza e divertimento, per scoprire le proprietà di questo alimento indispensabile. Basta un solo bicchiere, infatti, per fare il pieno necessario di calcio, vitamina B2 e proteine – con un’attenzione speciale alla sostenibilità ambientale attraverso focus sul riutilizzo dei materiali, come le bottiglie di plastica.

TUTTI I DETTAGLI

All’Edenlandia sabato 27 maggio arriva Whiskey il ragnetto

All’Edenlandia sabato 27 maggio alle ore 16:30 potrai incontrare Whiskey il ragnetto accompagnato da Francy Fru Fru.
Sul palco centrale del grande parco di divertimenti di Napoli, si terrà lo spettacolo musicale e baby dance al ritmo delle canzoncine più amate della serie TV Whiskey & i suoi Amici e del canale YouTube Coccole Sonore.

L’EVENTO

Ricomincio da Port’Alba: Festival letterario gratuito a Napoli nel weekend

Ricomincio da Port’Alba è il festival organizzato da Ricomincio dai Libri che si terrà dal 26 al 28 maggio proprio nella storica via dei libri: Port’Alba. Presentazioni, reading, speed date letterari, speaker’s corner e un omaggio a Mauro Giancaspro.

L’iniziativa è realizzata nell’ambito della XXIX edizione di Maggio dei Monumenti – “Napoli in vetta”, promossa dal Comune di Napoli e finanziata dalla Città Metropolitana di Napoli.

Il primo appuntamento di Ricomincio da Port’Alba sarà con Massimiliano Virgilio e il suo “Il tempo delle stelle” (Ed. Rizzoli). Un testo che parla di amore, di complicità, di desideri che non sappiamo di avere e di quelli che arrivano troppo tardi.

L’appuntamento è per il 26 maggio.

Eventi a Napoli nel weekend dal 26 al 28 maggio, tutti gli appuntamenti

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie