28-11-20 | 02:25

Emergenza Coronavirus in Campania: la città di Paolisi diventa zona rossa

Home Cronaca di Benevento Emergenza Coronavirus in Campania: la città di Paolisi diventa zona rossa
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Coronavirus: il governatore De Luca ha stabilito con un’ordinanza che fino al 18 aprile la città sannita (in cui ci sono 19 positivi) diventa l’ottavo Comune zona rossa in Campania.

In aumento il numero dei casi positivi al Coronavirus nel Sannio, che nella giornata di ieri, mercoledì 8 aprile, sono passati da 103 a 133. Trenta casi in più, di cui 19 solo nella città di Paolisi (17 sono in isolamento domiciliare a domicilio, mentre due persone sono ricoverate all’ospedale San Pio di Benevento).

Un preoccupante aumento che ha spinto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, a firmare un’ordinanza con la quale il Comune di Paolisi (in cui ci sono 2000 abitanti) diventa zona rossa fino al 18 aprile, stabilendo il divieto di ingresso e uscita. L’Asl di Benevento ha in particolare segnalato un rischio di focolaio epidemico dopo vari casi di contagio registrati in una famiglia che gestisce un’azienda avicola con 50 dipendenti: si attendono i risultati dei tamponi eseguiti sul personale dell’azienda avicola.

Il provvedimento non deve spaventarci – rassicura il sindaco di Paolisi, Umberto Maiettaper i cittadini cambia poco, al contrario cresce l’attenzione delle autorità sanitarie sul nostro paese. Dovremo sopportare qualche restrizione nei movimenti ma il tutto si farà per garantire la maggiore sicurezza possibile alla popolazione“.

Sospesa l’attività degli uffici pubblici, salvo i servizi essenziali, viene consentito lo spostamento solo agli operatori sanitari, agli operatori dei servizi di emergenza ed agli esercenti impegnati nelle attività essenziali (comprese quelle di pulizia e sanificazione), purché muniti di dispositivi di protezione.

Dopo Ariano IrpinoLauro (Avellino), Sala Consilina, Polla, Atena Lucana, Auletta e Caggiano (Salerno), Paolisi è l’ottavo campano dichiarato zona rossa.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Un Posto al Sole trame: Niko prenderà le pillole di Leonardo?

Un Posto al Sole trame. La parabola discendente di Niko continua, il ragazzo arriverà a provare le pillole offerte da Leonardo? Arrivano le ultime anticipazioni...

Teatro San Carlo, la ‘Cavalleria Rusticana’ debutta sul web

Il Teatro San Carlo inaugura la Stagione sul web con Cavalleria Rusticana espressamente concepita per Facebook. Elina Garanča e Jonas Kaufmann per la prima...

Geotermia, ‘Geogrid’ il progetto Made in Campania sarà sperimentato a Dubai

Davide Capuano, R&D Specialist di Graded: Il progetto ha suscitato molto interesse durante la presentazione alla Fiera WETEX nell’Ottobre del 2019 e sarà...

Mariano Rigillo: Occorre far parlare soprattutto gli attori e i lavoratori

Mariano Rigillo, attore, regista e direttore della Scuola del Teatro Stabile di Napoli, esprime il suo avvilimento per le restrizioni prescritte ai teatri. Il tragico stop...

Monte di Procida, una campagna social per sostenere le attività

Per tutelare, incoraggiare e sostenere le attività, il Comune di Monte di Procida ha pensato di realizzare la campagna di promozione social #IoMangioMontese. L’emergenza sanitaria...