04-12-20 | 02:56

Emergenza Coronavirus, da Atitech 20mila mascherine per medici, infermieri e OSS della Campania

Home Sociale Emergenza Coronavirus, da Atitech 20mila mascherine per medici, infermieri e OSS della...
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
5a9fa1d6595dda5678b20c716ed74260?s=120&d=mm&r=g
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Emergenza Coronavirus: Atitech, azienda napoletana leader in Italia ed in Europa nella manutenzione di aerei, ha voluto contribuire al rafforzamento delle dotazioni sanitarie dei presidi in lotta contro il virus.

Ventimila mascherine donate al Centro smistamento della Task force Anti-Coronavirus istituita dalla Regione Campania perché siano consegnate a medici, infermieri ed operatori sanitari. È il gesto di solidarietà con cui Atitech, azienda napoletana leader in Italia ed in Europa nella manutenzione di aerei, ha voluto contribuire al rafforzamento delle dotazioni sanitarie dei presidi in lotta contro il virus.

Acquistate in Cina, e tutte perfettamente omologate con marchio CEE, si tratta di diecimila mascherine di tipo FFP2 e le altre diecimila di tipo chirurgico.
“Sono dispositivi che già usiamo in azienda per alcune lavorazioni – spiega il presidente di Atitech, Gianni Lettieri -. Avendo dovuto rifornirci per garantire la dotazione a tutti i dipendenti, in attesa della ripresa della piena attività, abbiamo ritenuto giusto pensare anche a chi combatte in prima linea contro la pandemia. In momenti come questi – conclude Lettieri – chiunque è nella condizione di fare qualcosa per la collettività non si può tirare indietro”.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Il Segreto trame dal 6 all’11 dicembre: Rapito Don Filiberto

Il Segreto, anticipazioni dal 6 all'11 dicembre. Don Filiberto, in procinto di assalire Mauricio, viene fermato e rapito. Arrivano le ultime anticipazioni della trama delle...

Solo un pareggio per il Calcio Napoli in Olanda contro l’AZ: qualificazione rimandata

Finisce 1-1: al vantaggio di Mertens nel primo tempo risponde Martins Indi nella ripresa. Ospina para un rigore Partita fondamentale per il cammino del Calcio...

La Reggia di Portici 1° in classifica tra i luoghi del cuore Fai in Campania

Fino al 15 dicembre sarà ancora possibile partecipare alla votazione per il proprio luogo del cuore: ad oggi l’edizione numero dieci dei “Luoghi del...

Il maltempo non dà tregua, nuova allerta meteo in Campania

Il maltempo continua a imperversare da Nord a Sud in Italia: per la giornata di domani previsto un nuovo avviso di allerta meteo in...

L’omaggio di Insigne a Maradona nella prima “Panini Instant”

Con il suo omaggio a Maradona, il capitano azzurro è il protagonista della primi "Panini Instant", le speciali card on-demand realizzate in tempo reale...