giovedì, Maggio 19, 2022

Edenlandia, un presepe da vivere grazie alla realtà virtuale: ecco “NAtivity Experience”

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Un’esperienza da vivere in realtà virtuale ad Edenlandia per tutte le feste natalizie: ecco il viaggio nell’arte presepiale partenopea.

Un presepe da vivere in prima persona, un viaggio di 11 minuti nella storia, dove il protagonista attraverserà varie stanze ed ambientazioni restando comodamente seduto.

La tradizione incontra la tecnologia ed è così che nasce NAtivity Experience il viaggio nell’arte presepiale partenopea. Con l’ausilio di un visore, il pubblico si immergerà in un tour emozionale, accompagnato da una guida d’eccezione, Benino, il pastore dormiente, personaggio immancabile sul presepe napoletano.

A lui è legata la leggenda secondo la quale gli angeli annunciano la nascita del Bambin Gesù. E sarà proprio il pastore la voce narrante dell’intero percorso virtuale attraverso il presepe, dall’osteria ai banchi della frutta, fino ad arrivare alla magia della capanna.

Interessante per grandi e piccini, “NAtivity Experience”, offre la possibilità di conoscere la tradizione del presepe napoletano vivendola in prima persona. Per info è possibile scrivere al numero 081 5939106 ( whatsapp). Costo dell’esperienza 5 euro.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie