Lavoro, Università L’Orientale di Napoli: concorso per diplomati

657
Lavoro, Università L’Orientale di Napoli: concorso per diplomati

Università L’Orientale di Napoli: aperto un concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di quattro istruttori amministrativi (il bando scade lunedì 11 febbraio).

L’Università di Napoli L’Orientale ha pubblicato un concorso, destinato alla copertura a tempo indeterminato e pieno di quattro posti di istruttore amministrativo – Cat. C, posizione economica C1. Come riporta “Ticonsiglio”, la data di scadenza del bando è fissata a lunedì 11 Febbraio.

Concorso a L’Orientale di Napoli: ecco i requisiti

Lavoro, Università L’Orientale di Napoli: concorso per diplomati

I candidati al concorso per diplomati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana oppure cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, oppure appartenere ad una delle categorie previste dal bando;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado;
  • godimento dei diritti politici;
  • età non inferiore agli anni diciotto;
  • idoneità fisica all’impiego (l’Amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i vincitori del concorso in base alla normativa vigente);
  • non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti o altre misure che escludano l’assunzione in servizio o siano causa di destituzione da impieghi presso pubbliche amministrazioni. Vanno indicate le eventuali condanne penali riportate o i procedimenti penali eventualmente pendenti con espressa indicazione della data della sentenza, dell’Autorità Giudiziaria che l’ha emessa (anche se sia stata concessa amnistia, condono, indulto o perdono giudiziario);
  • la posizione nei riguardi degli obblighi militari per i nati fino al 1985 e l’eventuale servizio prestato quale volontario congedato senza demerito, in ferma prefissata di durata quinquennale ed in ferma breve delle tre Forze Armate, quale ufficiale di complemento in ferma biennale e quale ufficiale in ferma prefissata che abbia completato senza demerito la ferma contratta;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, o dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • non essere stati licenziati per motivi disciplinari a norma dei contratti collettivi nazionali di lavoro dei comparti della Pubblica Amministrazione. Non possono essere ammessi al concorso coloro che siano stati licenziati ai sensi dell’art. 1, comma 61 Legge n. 662/1996.

Concorso a L’Orientale di Napoli: ecco l’iter di selezione

Qualora il numero di domande di partecipazione valide pervenute sia superiore a 50, le prove di esame saranno precedute da una prova preselettiva, consistente in quesiti a risposta multipla concernenti le materie oggetto di esame, da risolvere in un tempo predeterminato. Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esame, una prova scritta e una orale che verteranno sulle materie indicate nel bando, pubblicato per estratto sulla GU n. 3 del 11-01-2019.

Concorso a L’Orientale di Napoli: ecco come presentare la domanda

Per partecipare al concorso per diplomati i candidati dovranno presentare domanda, entro il giorno 11 Febbraio 2019, attraverso l’apposita procedura online. Per partecipare al concorso è necessario pagare un contributo di partecipazione di € 20,00.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando, mentre tutte le successive comunicazioni in merito ai calendari delle prove d’esame e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet dell’ateneo www.unior.it, sezione ‘Bandi e Concorsi/Bandi e Concorsi personale non docente’.