Commercialisti, focus sulle novità della “Legge di Bilancio 2020”

Lunedì 10 febbraio dalle ore 9,00 nell’aula magna del centro congressi Federico II (via Partenope, 36)

167

NAPOLI – “I commercialisti napoletani hanno deciso di approfondire le tematiche più interessanti emerse dall’ultima manovra di bilancio varata dal Parlamento attraverso un focus sulle nuove misure di contrasto all’evasione, le novità in tema di diritto penale-tributario, Digital e Sugar tax, le modifiche in tema di compensazione dei crediti tributari, l’obbligo di invito al contraddittorio, il bonus aggregazioni con il nuovo credito d’imposta sugli investimenti, i cambiamenti dal 2020 per il regime forfettario, le indicazioni per  fatturazione elettronica e l’invio telematico dei corrispettivi”.

Lo ha detto Vincenzo Moretta, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli, presentando il forum “Legge di Bilancio 2020” che si terrà a Napoli lunedì 10 febbraio dalle ore 9.00, nell’aula magna del Centro Congressi “Federico II” (via Partenope, 36).

Alle due sessioni, moderate da Eraldo Turi (consigliere Odcec Napoli) e Daniele D’Ambrosio (commissione imposte dirette e indirette), interverranno, Giovanna Alessio (direttore Regionale Agenzia delle Entrate della Campania), Virgilio Pomponi (comandante Regionale Campania della Guardia di Finanza),  Dario Marano (comando Regionale Campania Napoli della Guardia di Finanza), Salvatore Cortese (capo Settore soggetti rilevanti dimensioni dell’Agenzia delle Entrate della Campania), Francesca Giglio (presidente della Commissione Imposte dirette e indirette), Maurizio Leo (docente Scuola Centrale Tributaria, Editorialista Il Sole 24 Ore), Clelia Buccico (professore ordinario di Diritto tributario Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”), Antonio Gigliotti (direttore Fiscal Focus), Paola Coppola (professore Associato di Diritto Tributario Università degli Studi di Napoli “Federico II”), Pasquale Saggese (Fondazione Nazionale dei Commercialisti), Claudio Turi (Consigliere dell’Ugdcec di Napoli) e Vincenzo Tiby (consigliere Odcec Napoli).