Superquark, Alberto Angela alla scoperta dei depositi del Mann

597
Superquark, Alberto Angela alla scoperta dei depositi del Mann

Museo Archeologico di Napoli: nella terza puntata di Superquark (ore 21.25 su Rai 1) Alberto Angela illustrerà i depositi del miglior museo del 2017.

Questa sera su Rai 1 (ore 21.25) andrà in onda la terza puntata di Superquark, il popolarissimo programma di scienza, natura e tecnologia ideato e condotto da Piero Angela. Tra gli argomenti di questa sera, c’è una delle grandi eccellenze partenopee: il Museo Archeologico Nazionale di Napoli (eletto dalla prestigiosa rivista d’arte Artribune come miglior museo del 2017). Del Mann si occuperà Alberto Angela: il celebre divulgatore scientifico illustrerà i suoi depositi e le soffitte, scoprendo così una infinità di capolavori, un vero e proprio tesoro nascosto.Guida alle 10 cose più belle da fare e vedere a Napoli Migliaia di reperti, oggetti di uso quotidiano, ma anche statue, bronzi e affreschi, provenienti da Pompei e da tutto il territorio colpito dalla terribile eruzione del 79 d.C. Si tratta di reperti che non trovano posto nelle collezioni permanenti ma restano a disposizione della ricerca scientifica, oltre che delle mostre temporanee in Italia e all’estero (per cui vengono periodicamente richiesti).

Alberto Angela e Napoli, legame fortificato dalla cittadinanza onoraria

Questo servizio sul museo diretto da Paolo Giulierini sarà solo un assaggio di quello che è in programma in autunno, ovvero una puntata speciale proprio sul Mann, che lo stesso Alberto Angela ha definito “il più bel museo archeologico al mondo”.Superquark, Alberto Angela alla scoperta dei depositi del Mann Ennesima conferma del legame tra Napoli e Angela, che nella sua carriera ha raccontato molte volte le tantissime bellezze della città partenopea (come della vicina Pompei e della Reggia di Caserta). Un legame che nello scorso mese di giugno ha trovato il suo apice, quando, nel fantastico scenario della Sala dei Baroni del Maschio Angioino, il sindaco Luigi de Magistris ha conferito ad Alberto Angela la cittadinanza onoraria.