Ferragosto a Napoli con “La Notte della Tammorra”

2258
ferragosto a napoli

La Rotonda Diaz sarà animata nella serata di Ferragosto da La Notte della Tammorra, concerto gratuito con tanti artisti.

di Luigi Maria Mormone – La Rotonda Diaz di Napoli farà da teatro la sera di Ferragosto a La Notte della Tammorra, un concerto gratuito dedicato alla musica popolare. Curata dall’associazione Il canto di Virgilio, patrocinata dell’Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune del Comune di Napoli e inserita nel calendario dell’Estate a Napoli 2017, La Notte della Tammorra, giunta alla XVII edizione, sarà una vera e propria maratona di musica popolare sul lungomare di Napoli, la quale prenderà il via alle ore 21 rinnovando dunque le antiche tradizioni dei canti e balli ispirati alla tammorra, strumento che evoca grande fascino anche tra i più giovani. La festa inizierà con la classica tammurriata di apertura, eseguita dai maestri Raffaele Inserra e Antonio Esposito, detto Tonino ‘o Stocco.la notte della tammorra Il set di Carlo Faiello e della sua Banda Dionisiaca accoglierà sul palco Fausta Vetere, voce storica della Nuova Compagnia di Canto Popolare, oltre a giovani voci napoletane come Fiorenza Calogero ed Emanuela De Vivo. Aluei (alias Louis Siciliano, compositore di colonne sonore nonché vincitore di un Nastro d’argento nel 2006 per il film La Febbre), rappresenterà degnamente il folk con la collaborazione del laboratorio delle Tammorre di Enzo Stendardo. Si esibiranno poi il gruppo dei BandaRotta, i quali con canti di protesta e d’amore raccontano la rabbia e la gioia di vivere nel quartiere di Bagnoli, e il grande Marcello Colasurdo, storico esponente della musica popolare campana. Con Paola Salurso, Caterina Maione e i Discede, ci sarà inoltre spazio per i suoni e i canti del Cilento e di Amalfi. Non mancheranno infine momenti di teatro (curati da Matteo Mauriello) e di danze popolari (a cura di Mariagrazia Altieri), per una serata all’insegna della cultura popolare.