Nocera Inferiore, uomo compra un guinzaglio e dice che cane è scappato: multa

2615
A passeggio per il Rione Traiano nonostante i domiciliari, arrestato

Controlli anti Covid 19 a Nocera Inferiore: uomo trovato in strada dai Carabinieri con un guinzaglio. Dopo aver mentito dicendo che il presunto cane era scappato, è stato multato.

Proseguono anche a Nocera Inferiore i controlli per prevenire il contagio da Coronavirus e far rispettare le decisioni governative, che impongono di uscire di casa salvo esigenze lavorative, per comprare beni di prima necessità e motivi di salute.

Un caso curioso, riportato da “Il Mattino”, è stato quello di un uomo trovato dai Carabinieri in possesso di un guinzaglio ma… senza il cane. Agli uomini dell’Arma, l’uomo aveva detto di averlo perso.

Tuttavia, dopo alcune verifiche riguardanti la tipologia del cane e i dati del microchip, si è scoperto che aveva mentito: il guinzaglio era stato comprato in precedenza e sarebbe servito all’uomo (poi multato) per camminare in strada pur non avendo un cane.