29-10-20 | 21:09

Cronaca di Napoli, cerca di entrare in casa della ex: 16enne arrestato

Home Cronaca di Napoli Cronaca di Napoli, cerca di entrare in casa della ex: 16enne arrestato
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista pubblicista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Cronaca di Napoli: un 16enne è finito in manette dopo il suo tentativo di fare irruzione in casa della ex fidanzata sfondando la porta.

Con le accuse di atti persecutori, minacce gravi, danneggiamento e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, un 16enne di Napoli è stato arrestato. Ad intervenire sono stati gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale su segnalazione della Centrale Operativa richiamati dalla segnalazione di una lite in un’abitazione in zona Montecalvario.

I poliziotti hanno accertato che, poco prima, il ragazzo aveva cercato di entrare in casa della sua ex fidanzata danneggiando la porta e, non riuscendovi, al rifiuto della ragazza ad incontrarlo, l’aveva minacciata procurandosi dei tagli con dei cocci di vetro.

Il giovane è stato rintracciato dagli agenti in un ospedale cittadino e bloccato dopo una colluttazione. La vittima aveva già denunciato precedenti comportamenti violenti da parte dell’aggressore.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Riapre al pubblico il Museo MeMus del Teatro San Carlo

Il Museo MeMus del Teatro San Carlo riapre al pubblico e la Sala del Teatro si anima dei personaggi dell’opera Adriana Lecouvreur. I recenti e...

Da Psycho a La bambola assassina: ecco alcuni film horror da vedere ad Halloween

Halloween: ecco alcuni film horror adatti alla festa celebrata ogni anno in tutto il mondo nella data del 31 ottobre. Come ormai evidente, sarà un...

Coronavirus in Campania, è record di contagi con lo screening ad Arzano: 3.103 nuovi positivi

Lo screening effettuato nella zona rossa di Arzano ha fatto impennare il numero di nuovi contagi da Coronavirus in Campania. Nelle ultime 24 ore record...

Covid 19: ecco le differenze tra test sierologico, test rapido e tampone

Il Covid 19 e le sue parole chiave: ecco le differenze tra test sierologico, test rapido e tampone. Dall’inizio del 2020, l’emergenza Covid 19 ha...

Aversa, troppi agenti positivi: chiude il commissariato

La Questura di Caserta ha deciso di chiudere il commissariato di Aversa per la sanificazione e di sospendere le attività in attesa del rientro...