venerdì, Gennaio 21, 2022

Covid 19, l’obiettivo di De Luca: “Immunità di gregge entro metà ottobre” (VIDEO)

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Covid 19 in Campania: il governatore Vincenzo De Luca ha come obiettivo quello di aver immunizzato “4 milioni 600mila cittadini entro la prima decade di ottobre”. E annuncia un piano di vaccinazione per gli studenti in vista del prossimo anno scolastico.

Nella consueta diretta Facebook del venerdì, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, fissa i vari passaggi per il raggiungimento dell’immunità di gregge dal Covid 19 attraverso la campagna di vaccinazione: “Entro il 20 luglio arriviamo a 6 milioni di vaccinazioni e a 2 milioni 600mila seconde dosi nell’ambito dei 6 milioni -sottolinea il numero uno di Palazzo Santa Lucia – Entro il 31 luglio arriveremo a somministrare 3 milioni di doppie dosi. L’obiettivo che abbiamo fra agosto e fine settembre è puntare ad avere 4 milioni di cittadini immunizzati con doppia dose. Entro la prima decade di ottobre arriviamo a 4 milioni e 600mila che è l’obiettivo per arrivare all’immunità di gregge.

Nei prossimi giorni saranno richiamati i 60enni ed i 70enni che abbiamo già convocato per tre volte e non si sono presentati. Mi auguro che ci sia, anche in relazione alla diffusione della variante Delta, una rinnovata sensibilità all’obbligo di vaccinarsi. Noi con santa pazienza richiameremo tutti”.

Sul possibile ritorno nelle prossime settimane in zona gialla, De Luca puntualizza che “se ciò dovesse accadere, la responsabilità sarebbe di quei signori che hanno dato meno vaccini alla Campania. Mi auguro che non arriveremo a nuove zone gialle, perché spero si ragioni più che sul numero dei positivi, su quello dei ricoveri. E’ vero che abbiamo un numero elevato di positivi, ma non di occupazione di posti letto in ospedale e dei reparti di terapia intensiva”.

All’orizzonte c’è una campagna di vaccinazione anche per gli studenti in vista del nuovo anno scolastico: “L’obiettivo -aggiunge il governatore – è la riapertura delle scuole in presenza, ma in condizioni di sicurezza. Per farlo dobbiamo completare la vaccinazione rivolta alla popolazione studentesca. Faremo un programma per 16enni, 17enni e 18enni da vaccinare tra luglio, agosto e inizio settembre”.

Per quanto riguarda la questione green pass, De Luca ricorda che “in Campania abbiamo realizzato la tessera di vaccinazione che diamo a chi ha fatto la seconda dose. Quando si parla di green pass a livello nazionale, le notizie che vengono dall’app del Governo sono le notizie che danno le Regioni al Governo, mica ce le ha il Ministero della Salute. Quindi sarebbe bene chiarire anche il valore delle app e delle carte di vaccinazione”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie