27-10-20 | 04:25

Coronavirus, a Benevento le scuole riaprono il primo ottobre

Home Cronaca di Benevento Coronavirus, a Benevento le scuole riaprono il primo ottobre
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista pubblicista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

La comunicazione del sindaco di Benevento Clemente Mastella: si tornerà in aula esattamente una settimana dopo l’avvio delle lezioni scolastiche in tutta la Campania.

A Benevento scuole chiuse fino al 30 settembre: si tornerà in aula giovedì 1 ottobre, esattamente una settimana dopo l’avvio delle lezioni scolastiche in tutta la Campania, così come disposto dalla Regione.

A decidere lo slittamento il sindaco, Clemente Mastella, che oggi ha firmato un’ordinanza apposita disponendo “la sospensione di tutte le attività relative alle scuole, di ogni ordine e grado, sia pubbliche che private fino a tutto il 30 settembre 2020, assicurando la gestione da remoto anche dell’attività amministrativa”.

Una decisione presa considerando che “la curva dei contagi in Italia, pur ridotta rispetto ai mesi precedenti, dimostra che persiste una diffusione del virus che provoca focolai anche di dimensioni rilevanti, e che sussistono pertanto le condizioni oggettive per il mantenimento delle disposizioni emergenziali e urgenti dirette a contenere la diffusione del virus”; rilevato che “negli ultimi giorni è stato registrato sul territorio regionale un sensibile incremento dei casi di positività al virus, per lo più connesso a soggetti asintomatici o paucisintomatici”; ritenuta “la necessità e urgenza di adottare adeguate e proporzionate misure di contrasto e contenimento alla diffusione del predetto virus” e ravvisata “la necessità di ridurre il più possibile i motivi di spostamento delle persone per evitare in ogni modo la diffusione da virus Covid-19”.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Ginnastica, ok Campania 2000 e Stabia, Salerno prenota lo scudetto

Al Palavesuvio di Napoli successo per le società campane nei Campionati di Serie A1 e Serie B di Ginnastica Artistica maschile e femminile della...

Il Covid colpisce di più i bambini. I pediatri: “Attenzione alla loro psicologia”

Indagine della cooperativa sociale Eco onlus tra gli esperti pediatri rispondono Paolo Siani, Luigi Mantenucci, Anna Maria Silvestri, Sofia Flaùto. I casi pediatrici di Covid-19...

AEA e Atitech, nasce il grande polo di formazione aeronautica del Sud Italia

AEA e Atitech stringono un accordo di collaborazione per la parte 147 dando vita al grande polo di formazione aeronautica con sede nel Mezzogiorno...

Franco Porzio: “La chiusura delle piscine è stata la mazzata finale”

Franco Porzio, presidente dell’Acquachiara, commenta la chiusura delle piscine decisa dal governo con il nuovo Dcpm: "Gli impianti sportivi già avevano perso il 60%...

Piedimonte Matese, minaccia di divulgare fotomontaggi “hot” della sua ex: arrestato 30enne

L'uomo che ha minacciato la 21enne di Piedimonte Matese aveva avuto lo stesso comportamento verso un'altra ragazza, le cui foto e video intimi erano...