domenica, Agosto 14, 2022

Circumvesuviana, principio di incendio su treno: circolazione ferma per un’ora

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Circumvesuviana: questa mattina il principio d’incendio a un treno nella stazione di Terzigno ha provocato disagi sulla linea Napoli-Sarno.

Nuovi disagi stamattina per gli utenti della Circumvesuviana, dovuto questa volta a un principio d’incendio ad un treno nella stazione di Terzigno.

La circolazione sulla linea Napoli-Ottaviano-Sarno è stata interrotta per circa un’ora da San Giuseppe Vesuviano a Poggiomarino, con i convogli che hanno effettuato servizio da Barra a San Giuseppe e da Sarno a Poggiomarino. La situazione è tornata alla normalità poco dopo le 10.

Secondo Vincenzo Ciniglio, portavoce del Comitato pendolari della Circumvesuviana, l’episodio “è solo l’ultimo di una serie negativa che dura da molto tempo. Negli ultimi giorni il livello delle criticità del servizio ha raggiunto quote che ci riportano all’anno più critico dell’azienda, il lontano 2013. Si viaggia mettendo a dura prova i nervi dei viaggiatori e la tenuta del personale viaggiante, su cui spesso, erroneamente, si riversano ingiurie e aggressioni dei pendolari”.

Il Comitato chiede alla Regione Campaniadi rispondere con atti concreti e far luce sulla gestione del revamping (ovvero l’aggiustamento, ndr) di 37 treni, sul mistero dell’inaffidabilità dei Metrostar e sugli incendi troppo frequenti che si verificano sui vecchi treni”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie