Netflix, arriva Baby: la serie tv sulle baby squillo ai Parioli

852
Netflix, arriva Baby: la serie tv sulle baby squillo ai Parioli

Netflix è pronta a lanciare Baby, serie tv italiana sullo scandalo di qualche anno fa delle baby squillo ai Parioli nella capitale. 

Netflix, sta per arrivre Baby, la serie tv sulle baby squillo ai Parioli

Sta per debuttare Baby, serie tv targata Netflix, prodotta con un cast tutto italiano. La serie tratterà lo scandalo di qualche anno fa riguardante le baby squillo nel quartiere romano dei Parioli.

Il filo conduttore sarà quello dello scandalo, ma in realtà la serie approfondirà i temi dell’adolescenza nel quartiere romano. Baby sarà prodotta da Fabula Pictures e sarà diretta da Andrea De Sica, nipote del grande Vittorio, e Anna Negri. Nel cast saranno presenti Benedetta Porcaroli, Alice Pagani, Riccardo Mandolini, Isabella Ferrari, Claudia Pandolfi, Paolo Calabresi e altri attori italiani

Il primo trailer ufficiale di Baby ci catapulta nella realtà romana vissuta dai protagonisti adolescenti e dalle loro famiglie.

Nel primo trailer diffuso da Netflix veniamo subito catapultati al centro della storia. Protagoniste sono Chiara (Benedetta Porcaroli) e  Ludovica (Alice Pagani), amiche e complici con un oscuro segreto.

Inquieta e alla ricerca di se stessa la prima, menefreghista la seconda, condividono un’amicizia molto forte. Insieme a loro troviamo Damiano (Riccardo Mandolini), appena trasferitosi dalla periferia di Roma e Fabio (Brando Pacitto), figlio del preside del liceo, un uomo con delle rigide regole che condivide tra casa e lavoro. Tra mega feste e male lingue vedremo le loro vicende svolgersi nel corso delle 6 puntate della serie.

Troviamo poi Monica (Claudia Pandolfi), ex atleta la cui carriera è finita a causa di un infortunio. Sposata con Khalid (Mehdì Nebbou), padre di Damiano, insegna in un prestigioso liceo con la migliore squadra di atletica della città. Isabella Ferrari interpreterà la madre di Ludovica, che vive quasi in simbiosi con la figlia, donna fragile e alla ricerca quasi disperata di un uomo.

Paolo Calabresi e Giuseppe Maggio interpretano rispettivamente i ruoli di Saverio e Fiore, proprietario di un locale notturno il primo e suo fido braccio destro il secondo. Avranno uno stretto rapporto con le protagoniste, assumendo quasi un ruolo paterno per le due. Nel cast troviamo anche Mirko Trovato, Galtea Ranzi, Massimo Poggio, Lorenzo Zurzolo.