mercoledì, Dicembre 7, 2022

Champions League di Calcio Balilla: Quarti gli italiani del Cbn Napoli

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazione
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

L’evento internazionale promosso dalla Federazione Italiana Giochi e Sport tradizionali assegna il titolo femminile al club Lowen di Amburgo. Quarti gli italiani del Cbn Napoli.

Gli austriaci del Pielachtal sul gradino più alto del podio, tra gli uomini, davanti agli svizzeri del St. Gallen e ai francesi del club Les Coyotes di Evry. Per gli italiani del Cbn Napoli un ottimo quarto posto. Bene anche gli atleti torinesi.

Champions League di Calcio Balilla: Quarti gli italiani del Cbn Napoli
La squadra CBN Napoli

Tra le donne, invece, a trionfare le tedesche del club Lowen di Amburgo, seconde le bulgare del club Fc Jagoars di Sofia e terze le austriache portacolori del team Hotshots di Graz. In gara pure le atlete di Roma, di Latina e di Villa Pamphili.

Champions League di Calcio Balilla: Quarti gli italiani del Cbn Napoli
Squadra femminile Lowen Amburgo vincitrici della Champions League

Questa la classifica finale dell’edizione 2022 della Champions League di calcio balilla promossa dalla FIGEST, la Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali, e organizzata in collaborazione con la Licb, la Lega Italiana Calcio Balilla, e tenutasi lo scorso fine settimana al centro tecnico della Fib, la Federazione Italiana Bocce, all’Eur di Roma.

Champions League di Calcio Balilla: Quarti gli italiani del Cbn Napoli
Squadre femminili

Trionfa una disciplina da poco entrata nel club della Federazione dei Giochi e degli Sport Tradizionali e ultima ad essere inserita tra gli sport dilettantistici riconosciuti dal Coni – sottolinea il presidente nazionale della FIGeST, Enzo Casadidio, che aggiunge – A Roma insieme alla Champions League è andata in scena una bellissima pagina di sport con la partecipazione straordinaria del ministro Andrea Abodi che ha promesso attenzioni non solo per il calcio balilla ma, più in generale, per i giochi e gli sport tradizionali.

Una vicinanza che ci ha fatto sempre sentire il Coni, con la presenza all’Eur alla cerimonia di apertura di questa grande festa del segretario generale, Carlo Mornati, e di diversi componenti della giunta e degli organismi sportivi del Comitato olimpico nazionale. L’evento internazionale ospitato nel week end ha poi rinsaldato il fortissimo legame con la Fib, la Federazione Italiana Bocce, che ci ha concesso un’ospitalità straordinaria”.

Champions League di Calcio Balilla: Quarti gli italiani del Cbn Napoli
Squadre maschili

Grande soddisfazione anche da parte del presidente della specialità calcio balilla in FIGeST, Nicola Colacicco: “Una manifestazione riuscitissima grazie allo sforzo comune da parte di tutti – sottolinea Colacicco, che spiega – E’ il secondo anno che ospitiamo la Champions League in Italia e siamo stati, anche per l’edizione 2022, orgogliosissimi di farlo. Vorrei ringraziare chi ci ha sostenuto oltre alla Lega Italiana Calcio Balilla, che rappresento, e l’Itsf, l’International Table Soccer Federation, intervenuta insieme al suo presidente, Farid Lounas”.

Alle premiazioni finali anche il presidente del comitato regionale Lazio del Coni, Riccardo Viola, il delegato del presidente allo Sport presso la Regione Lazio, Roberto Tavani, il presidente FIGeST del Lazio, Armando Zeppa, e Francesco Sirica della commissione calcio balilla FIGeST.

L’evento della Champions League di calcio balilla è stato patrocinato dall’Assessorato allo Sport del Comune di Roma e dal Coni, Comitato regionale Lazio, ed è stato aperto, in anteprima, da una mattinata dedicata alle scuole con la partecipazione degli Istituti comprensivi del quartiere Eur di Roma alla presenza del presidente del IX Municipio, Titti Di Salvo, dell’assessore allo Sport del IX Municipio di Roma, Patrizio Chiarappa, e dell’assessore alla Scuola, Paola Angelucci.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie