giovedì, Aprile 25, 2024

Cercola, non consegna pasto all’ex e lui l’aggredisce con cesoia davanti ai bambini

- Advertisement -

Notizie più lette

Francesco Monaco
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

A Cercola, l’uomo avrebbe aggredito la donna perché lei non gli avrebbe portato il pasto a casa, come da consuetudine nonostante la separazione.

Nonostante fossero separati, la sua ex continuava a portargli il pranzo e la cena ed è bastata una ‘consegna’ saltata a far scattare l’ennesima furia violenta dell’uomo. E’ avvenuto a Cercola, in provincia di Napoli, dove l’uomo, pare anche in preda ad una crisi di astinenza, ha iniziato a colpire con una cesoia la porta di casa della sua ex mentre all’interno c’erano tre bimbi di 14, 12 e 6 anni.

I carabinieri sono intervenuti grazie a diverse segnalazioni al 112. Quando sono arrivati hanno trovato l’uomo che colpiva la porta e in casa la donna e i figli terrorizzati. Secondo quanto ricostruito dai militari, episodi di questo tipo erano frequenti, le vessazioni erano quotidiane da anni.

Questa volta a scatenare la rabbia del 39enne la mancata consegna di un pasto. Nonostante la separazione, la donna infatti continuava a preparargli pranzo e cena e, ogni giorno, provvedeva a portarglielo a casa. Il 39enne è ora in carcere, in attesa di giudizio.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie