22-10-20 | 23:04

Caserta, violenze e maltrattamenti alla ex moglie: arrestato 53enne napoletano

Home Cronaca di Caserta Caserta, violenze e maltrattamenti alla ex moglie: arrestato 53enne napoletano
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista pubblicista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

L’uomo è stato autore di numerose vessazioni nei confronti dell’allora moglie, sfociate anche in vere e proprie violenze sessuali.

La polizia di Caserta ha arrestato un 53enne napoletano, condannato per maltrattamenti in famiglia e violenze, anche di natura sessuale, commessi verso la moglie.

I poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Caserta hanno tratto in arresto l`uomo, da lungo tempo residente a Caserta, poiché colpito da un ordine di carcerazione della Procura Generale presso la Corte di Appello di Napoli. Con il provvedimento, l`uomo è stato condannato a 3 anni e 10 mesi di reclusione in quanto riconosciuto, in via definitiva, colpevole di violenza sessuale, maltrattamenti e lesioni aggravate, commesse in danno dell`ex coniuge.

In particolare, nel corso dell`anno 2015, l`uomo è stato autore di numerosissime vessazioni, fisiche e verbali, sfociate anche in vere e proprie violenze sessuali nei confronti dell`allora moglie fino a quando la donna, ormai esausta, ha trovato il coraggio per denunciare.

Rintracciato e catturato, l`uomo è stato condotto in Questura e, terminati gli atti di rito, portato in carcere.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Pessimo inizio del Napoli in Europa League: l’AZ passa la San Paolo

È bastato un tiro in porta agli olandesi nella ripresa per avere ragione di un Napoli stranamente a corto di idee in attacco. Sterile...

Anm, Piano Integrativo dei trasporti a Napoli. Le zone interessate

Il piano prevede di integrare il servizio a supporto della Metro-Linea 1 con l'attivazione e l'aumento di collegamenti rapidi su gomma. La tabella con...

Covid 19, clamoroso a Colle Sannita: Asl smarrisce i tamponi fatti agli studenti del liceo

Covid 19 nel Sannio: Michele Iapozzuto (sindaco di Colle Sannita) ha comunicato che l’Asl ha smarrito i tamponi effettuati su alcuni studenti del locale...

Coronavirus in Campania, i dati del 21 ottobre: 1.541 nuovi positivi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 21 ottobre dell'unità di Crisi regionale riporta 1.541 nuovi positivi su 12.001 tamponi effettuati. L'Unita' di crisi della...

Meteo Napoli, dal weekend torna la pioggia

Meteo Napoli: il caldo e le belle giornate di questo fine ottobre stanno per lasciare spazio al ritorno del maltempo. Da venerdì e nel weekend...