martedì, Settembre 26, 2023

Capri, identificato cadavere trovato in mare: lavorava nella troupe di Sorrentino

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazione
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Il corpo dell’uomo senza vita trovato in mare a Capri è di un 51enne che faceva parte delle maestranze impegnate nelle riprese del nuovo film di Paolo Sorrentino.

È stato identificato grazie alla fede il corpo dell’uomo senza vita trovato in mare a Capri, nello specchio d’acqua tra Marina piccola e i Faraglioni. L’uomo con una ferita alla testa ha 51 anni, e, secondo quanto si apprende, faceva parte delle maestranze impegnate nelle riprese del nuovo film di Paolo Sorrentino.

Sulla morte è stata aperta un’inchiesta della Procura di Napoli coordinata fal pm Silvio Pavia e affidata alla polizia, che era intervenuta venerdì con la Capitaneria di Porto e il 118 nelle operazioni i di recupero del cadavere.

Le riprese sono concentrate nella zona al di sotto di via Krupp e dei giardini di Augusto. Tra le ipotesi della morte, sempre secondo quanto si apprende, sarebbe da escludere il suicidio, e ci si indirizza su un malore o una onda anomala che avrebbero provocato una caduta in acqua.

Diverse le persone sentite dagli inquirenti per ricostruire le ultime ore dell’uomo. Acquisite anche immagini delle telecamere di sorveglianza di una vasta zona dell’isola.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie