martedì, Aprile 23, 2024

Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno: sconfitta per 3-11 contro Savona

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno: la squadra di mister Matteo Citro battuta in casa da Savona nella seconda gara del girone scudetto.

Si è tenuta alla Piscina Simone Vitale di Salerno alle ore 14:00 del 5 marzo 2022, la seconda gara della Campolongo Hospital Rari Nantes Nuoto Salerno, valida per la terza giornata del girone scudetto di campionato di serie A1 di pallanuoto maschile. La gara è terminata con il risultato di 3-11 per la Rari Nantes Savona.

Inizio molto equilibrato, che ha visto andare avanti la Rari Nantes Salerno, chiudendo il primo quarto in vantaggio per 1-0. Poi un black-out dei ragazzi di mister Citro ha permesso al Savona di emergere e chiudere la partita con grande vantaggio.

Sappiamo che in questo girone incontriamo tutte squadre che hanno grande qualità. Rispetto alla partita con il Palermo abbiamo avuto un approccio alla gara più aggressivo e siamo stati più in partita. Sicuramente oggi non meritavamo di perdere con questo divario perché per almeno un paio di tempi siamo stati sempre in partita. Abbiamo peccato molto in fase conclusiva, abbiamo avuto diverse opportunità per far male ma non abbiamo avuto poi la qualità sulla finalizzazione per fare gol. Chiaramente loro a lungo andare sono venuti fuori con i loro giocatori più importanti”, il commento post-partita di mister Matteo Citro.Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno: sconfitta per 3-11 contro SavonaNon abbiamo giocato benissimo, abbiamo iniziato bene, abbiamo tenuto testa ad un’ottima squadra. Noi non siamo da meno, non abbiamo niente in meno, semplicemente dobbiamo giocare organizzati. Molte azioni sfumate proprio per scadenza dei secondi a disposizione, abbiamo concesso troppo e abbiamo giocato pochissime azioni in attacco. Sfrutteremo queste due settimane per andare a guardare quello che non ha funzionato in queste due partite”, queste le dichiarazioni del numero 1 Simone Santini.

Alla partita erano presenti gli studenti della scuola media Calcedonia, invitati dalla Rari Nantes Salerno, insieme ad altre scuole medie, ad assistere gratuitamente alla gara. La prossima sfida della Rari Nantes Salerno sarà tra due settimane a Siracusa, sabato 19 marzo 2022 ore 14:00, contro il Circolo Canottieri Ortigia.

RN NUOTO SALERNO- RN SAVONA 3-11 (Parziali: 1-0, 1-5, 1-2, 0-4)

RN SALERNO: S. Santini, M. Luongo 1, U. Esposito, C. Sanges, M. Gluhaic, D. Gallozzi 1, M. Tomasic 1, N. Cuccovillo, M. Elez, G. Spatuzzo, A. Fortunato, D. Pica, G. Taurisano All. Matteo Citro.

RN SAVONA: F. Massaro, N. Rocchi 2, A. Patchaliev 2, N. Vuskovic 2, G. Molina Rios, V. Rizzo 2, A. Caldieri, L. Bruni 1, E. Campopiano, A. Fondelli 1, M. Iocchi Gratta 1, G. Maricone, P. Giovanetti, All. Angelini.

Note. Nessuno uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: R.N Nuoto Salerno 1/12 e R.N Savona 4/10 + un rigore. Spettatori 100 circa

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie