sabato, Maggio 25, 2024

Campania, Protezione civile: domani allerta meteo arancione

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Allerta meteo: la Protezione civile ha proclamato l’allerta di colore arancione dalle 8 di domani 1 novembre e per le successive 24 ore.

Dopo i drammatici fatti di questi giorni, la Protezione civile della Regione Campania ha emanato un nuovo avviso di allerta meteo, che partirà dalle 8 di domani, giovedì 1 novembre, e durerà per le successive 24 ore. Sulle zone 1 (Piana campana, Napoli, Isole, Area vesuviana), 2 (Alto Volturno e Matese), 3 (Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini) e 5 (Tusciano e Alto Sele), il livello di allerta ha un codice colore Arancione. Potrebbero dunque esserci “precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o locale temporale, puntualmente di moderata o forte intensità”.Campania, Protezione civile: domani allerta meteo arancione C’è inoltre la possibilità di “frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango; significativi ruscellamenti superficiali; allagamenti di locali interrati e al pian terreno; innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori con fenomeni di inondazione delle aree limitrofe, anche per effetto delle criticità locali come tombature, restringimenti, occlusioni delle luci e dei ponti; cadute massi e instabilità di versante”.

Nella restante parte del territorio regionale, il livello di criticità connesso alle precipitazioni piovose è invece Giallo, nonostante vi siano gli stessi fenomeni attesi in ordine a rovesci e temporali, poiché diverso è l’effetto al suolo atteso. Il codice colore riguarda solo ed esclusivamente il livello di allerta connesso al dissesto idrogeologico e il rischio idraulico derivante da piogge e temporali. Tra i fenomeni rilevanti, la Protezione civile evidenzia anche vento forte o temporaneamente molto forte sud orientale con raffiche nei temporali e conseguente mare agitato con possibili mareggiate lungo le coste esposte.

L’allerta per vento e mare non ha correlazione con la criticità idrogeologica e del codice colore. In particolare, anche in zone in cui vige l’allerta idrogeologica Gialla, si prevede vento molto forte. La Protezione civile regionale raccomanda di porre in essere o mantenere in vigore tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi, sia in ordine al rischio idrogeologico che in merito al vento atteso e quindi di prestare attenzione al verde pubblico e a tutte le strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del mare.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie