sabato, Febbraio 24, 2024

Calcio Napoli senza anima: l’Empoli vince al Maradona 1-0

- Advertisement -

Notizie più lette

Gianmarco Giugliano
Gianmarco Giuglianohttps://www.2anews.it
Gianmarco Giugliano, cura la pagina dello sport calcio di 2ANews, laureato in Giurisprudenza, scrittore e giornalista.

Un gol di Kovalenko al 90′ punisce un brutto Calcio Napoli ed apre la crisi.

Dopo il pareggio del Milan a Lecce il calcio Napoli può raggiungere il terzo posto battendo l’Empoli al Maradona.

Garcia decide di schierare un 4 2 3 1 lasciando in panchina Kvaratskhelia Zielinski e Natan. Gollini sostituisce Meret dopo un problema al.polpaccio di quest’ultimo.

L’undici iniziale:

Gollini Di Lorenzo Rrhamani Ostigard Olivera Lobotka Anguissa Politano Raspadori Elmas Simeone.

Nel primo tempo il Calcio Napoli va vicino al gol con Politano ed Anguissa ma Berisha compie due ottime parate.

Manovra troppo leziosa e lenta del Calcio Napoli che non riesce mai a dare l’impressione di avere in mano la partita. Simeone fuori dagli schemi mentre Raspadori riesce a trovare qualche giocata interessante.

Alla fine del primo tempo uno 0-0 deludente con Gollini che compie anche un grande Inter per evitare il vantaggio empolese: un Napoli con pochissima determinazione.

Brutto Napoli anche nella ripresa. Kvaratskhelia subentrato riesce a creare qualche problema ma Berisha riesce ad evitare ancora il gol.

Al 90′ Kovalenko porta in vantaggio l’Empoli.

Una sconfitta pesante, brutta senza anima che fa sprofondare il Calcio Napoli in una crisi che vedrà sicuramente Garcia sul banco degli imputati.

Il Calcio Napoli perde posizioni e soprattutto la faccia: non si difende così uno scudetto.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie