giovedì, Aprile 15, 2021

Calcio Napoli, Maradona crede nello scudetto: “Questa squadra ricorda la mia”

- Advertisement -

Notizie più lette

Calcio Napoli, Maradona crede nello scudetto: "Questa squadra ricorda la mia"
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Ospite di uno sponsor in Svizzera, l’ex Pibe de Oro esalta il Calcio Napoli di oggi paragonandolo a quello che con lui in campo riusci’ a tingere il tricolore di azzurro.

- Advertisement -

La fede, si sa, non ha logica. In qualcosa ci puoi solo credere e basta. Cosi’ come l’amore. Un altro elemento della nostra vita che non puo’ essere spiegato. E forse sono queste le due basi per credere nello scudetto del Calcio Napoli. Indubbiamente fede e amore si leggono nelle parole di Diego Armando Maradona. Fede nello scudetto e amore per i colori azzurri. Quelli che ha indossato per sette lunghi quanto troppo brevi anni. Quelli che porta sempre con se’. Come ha fatto anche ieri, durante un evento organizzato da Hublot a Zurigo, cui ha preso parte anche Husain Bolt, pronto a fare un provino con il Borussia Dortmund.

“Io penso che il Calcio Napoli possa riuscire a vincere il campionato, anzi credo allo scudetto e credo nei napoletani”. Le parole pronunciate da Maradona e riportate da ‘La Gazzetta dello Sport’. “Questa squadra, a volte, mi ricorda il mio Napoli vincente”. Investitura definitiva nei confronti di Sarri e dei suoi. E pensare che proprio nei confronti del tecnico toscano, Diego non fu affatto tenero al suo arrivo al posto di Rafa Benitez.

Maradona nel 2015 attacco’ Sarri, neo tecnico del Calcio Napoli

“Non so cosa sia successo in estate – disse Maradona nel settembre del 2015 –, ma Benitez costituiva una garanzia per la squadra. Calcio Napoli, Maradona crede nello scudetto: "Ricorda la mia squadra"Io rispetto Sarri, ma non e’ il tecnico giusto per un Napoli vincente. A Sarri hanno fatto un regalo di compleanno grandissimo. Io avrei tenuto Benitez. Tra l’altro, a lui il lavoro non manca, visto che è sulla panchina del Real Madrid. Qualcuno quindi ha sbagliato e stiamo vedendo sul campo lo sbaglio che hanno fatto. De Laurentiis sulla panchina del Napoli deve mettere un tecnico di esperienza che sappia comandare il gruppo”. Ma i grandi sono tali perche’ sanno anche fare un passo indietro di fronte ai fatti. “Ho sbagliato su Sarri, chiedo scusa”. Disse lo stesso Maradona solo due mesi dopo.

Adesso l’ex stella del Calcio Napoli allena l’Al Fujahrah negli Emirati Arabi con ottimi risultati. “Io vivo il calcio come sempre, il calcio e’ nel mio cuore. L’unica cosa che non posso fare e’ correre come prima, ma la passione non finira’ mai”. Ha concluso Maradona.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie