mercoledì, Luglio 28, 2021

Calcio Napoli, battere la Lazio per tornare in vetta e dare un calcio alla sfortuna

- Advertisement -

Notizie più lette

Calcio Napoli, battere la Lazio per tornare in vetta e dare un calcio alla sfortuna
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Dopo l’infortunio subito da Ghoulam, il Calcio Napoli prova a mettersi le spalle la sfortuna e la Juventus. Che ieri ha battuto la Fiorentina ed e’ prima in classifica.

Vincere per tornare in vetta e mettersi tutto alle spalle. E il Calcio Napoli di cose ne ha eccome. A partire dall’infortunio occorso a Ghoulam, proprio nel momento del suo ritorno in campo. Lui che, invece, sul campo di allenamento di Castelvolturno, all’improvviso, inseguendo un pallone e tutte le sue speranze di rientro, si e’ accasciato al suolo. Un urlo straziante e poi il nulla. Ieri l’operazione, immediata, a Villa Stuart, che dovrebbe rimetterlo in campo nell’arco di un mese. Il tempo utile che servira’ per tornare ad allenarsi, secondo il comunicato ufficiale del club azzurro.

Calcio Napoli, battere la Lazio per tornare in vetta e dare un calcio alla sfortunaNon ci sara’ lui, ma ci saranno Hysaj e Mertens, e forse anche Albiol, nella sfida di questa sera contro la Lazio. Una partita con un solo risultato possibile per il Calcio Napoli. Soprattutto in considerazione della vittoria di ieri della Juventus a Firenze. Risultato che, non senza polemiche, ha riportato i bianconeri in vetta alla classifica. Per un torneo che si dimostra sempre piu’ altalenante quanto incerto. Il cui interesse, anche esterno, rimane legato a un duello scudetto che non si vedeva da molto tempo. Non solo in Italia. Basti pensare a come in Spagna, Inghilterra, Francia e Germania sia gia’ deciso tutto.

E per riprendersi la testa della classifica, Maurizio Sarri si affidera’, come al solito, ai titolarissimi. Con Reina tra i pali, davanti al quale ci saranno sicuramente Koulibaly e Mario Rui. Mentre le altre due maglie se le contenderanno, per motivi di infermeria, Maggio e Hysaj a destra, con l’albanese, recuperato, favorito. E Albiol e Chiriches. Nel caso lo spagnolo non fosse pronto al 100% tocchera’ al rumeno. A centrocampo il trio sara’ sempre lo stesso, Allan-Jorginho-Hamsik. Cosi’ come le tre bocche di fuoco la’ davanti. Con Mertens al centro e Callejon e Insigne ai lati. Scongiurata l’assenza del belga, che sarebbe stato sostituito da Zielinski, con conseguente spostamento dell’ex Real al centro.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie